10 consigli utili per avere gli addominali scolpiti

Consigli utili ed esercizi pratici per poter sfoggiare addominali davvero scolpiti e perfetti.

da , il

    Si fa presto a dire addominali, ma non altrettanto ad averli davvero scolpiti come si deve. Prima di tutto vanno eliminati rotolini, chili di troppo, pancetta e maniglie dell’amore, poi si può cominciare a parlare di definire i muscoli addominali, di scolpirli a puntino. Per non lasciare nulla al caso, ma anzi andare dritti verso l’obiettivo, con la sicurezza della vittoria già in tasca, ecco 10 consigli utili per avere gli addominali scolpiti.

    1. La buona volontà e la costanza sono d’obbligo. Per poter sfoggiare un ventre piatto con gli addominali scolpiti e in bella mostra, è fondamentale fare esercizio fisico ogni giorno o, almeno, tre volte la settimana, tenendo alla larga la pigrizia.

    2. Contrastare il gonfiore addominale è necessario. Per farlo, centrando lo scopo, meglio eliminare dalle proprie abitudini, a tavola ma anche fuori pasto, il consumo di bibite gassate, alimenti ricchi di zuccheri, latte e latticini; meglio scegliere cibi ad alto contenuto di fibre e preferire i cereali integrali.

    3. Sì agli spuntini, no alle abbuffate. Meglio spezzare la fame con piccoli spuntini nell’arco della giornata, soprattutto a metà mattina e a metà pomeriggio, preferibilmente a base di frutta, verdura o yogurt, piuttosto che lasciarsi tentare, durante i pasti principali, da quantità eccessive di cibo.

    4. Prima di definire, bisogna smaltire. Gli esercizi mirati per definire gli addominali non possono nulla se prima non si elimina la pancetta di troppo. Allo scopo, l’unica strategia vincente prevede una dose massiccia di movimento e di allenamento di tipo aerobico: via libera alle camminate, alla corsa e al nuoto, per esempio.

    5. Via libera alle proteine. Quando lo scopo è potenziare e definire i muscoli, le proteine vincono, a mani basse, sui carboidrati, nella dieta: da preferire soprattutto la carne magra, come quella di pollo o tacchino.

    6. Combattere stitichezza e irregolarità intestinale contro il gonfiore addominale che rischia di vanificare tutti gli sforzi per avere un ventre invidiabile. Allo scopo, meglio scegliere un’alimentazione equilibrata, ricca di fibre e di liquidi, evitando cibi troppo grassi e cotture ipercaloriche.

    7. A tavola, meglio la calma, sempre: no alle abbuffate, ma nemmeno alle razzie di cibo a tempo record; è importante mangiare con calma e masticare lentamente, per evitare gonfiori indesiderati.

    8. L’idratazione sì, ma nel modo giusto. Innanzitutto, acqua, tanta, almeno due litri ogni giorno; poi si possono bere anche bevande dall’effetto drenante, come il tè verde o le tisane al finocchio.

    9.Tutti i consigli del mondo non bastano per ottenere addominali davvero scolpiti senza la giusta dose di esercizi. Per velocizzare i risultati, meglio dedicare alle sessioni di allenamento fai da te, almeno venti minuti al giorno.

    10. Ecco un esercizio da ripetere quotidianamente per allenare gli addominali al meglio. In ginocchio sui talloni, contrarre l’addome e i glutei, portando verso l’alto il busto; esercitando la stessa pressione, tornare alla posizione di partenza e ripetere l’esercizio cinque volte.