10 esercizi per tonificare le gambe

Vorreste scoprire i 10 esercizi per tonificare le gambe? Vi suggeriamo i trucchi per sfoggiarle toniche e sode!

da , il

    Vorreste conoscere i migliori 10 esercizi per tonificare le gambe? Tutte le donne hanno a cuore la bellezza di questa parte del corpo perché è tra le più esposte in assoluto: un abito corto oppure una mini skirt le mettono in mostra, rivelando eventuali imperfezioni. Quindi, è bene iniziare ad allenarsi sia per prevenire i chili di troppo invernali sia per arrivare all’estate in splendida forma.

    1) Squat

    Gli squat sono un classico del fitness. Potete decidere di farlo senza l’uso di alcun peso, magari utilizzando il bastone della scopa per mantenere la posizione della schiena ben dritta oppure sistemarvi contro un muro. Stando in piedi, divaricate un pochino le gambe, piegatevi. L’angolo delle ginocchia dovrebbe essere di circa 90 gradi. Fate dieci ripetizioni almeno 3 volte.

    2) Affondi

    Ecco un altro esercizio molto conosciuto. Si parte eretti. Fate un passo in avanti, poggiate il piede destro in modo da essere stabili e piegatevi. Il tallone di quello sinistro si stacca parzialmente da terra, mentre il ginocchio non deve toccare il pavimento. Lasciatelo sollevato una spanna. In questo caso, le ripetizioni sono sempre 10 ma per lato, da ripetersi tre volte.

    3) Esercizi semplici

    Posizionatevi davanti a un tavolo o un punto d’appoggio comodo. Mettetevi di fronte con le gambe leggermente aperte. Ora sollevate la destra e appoggiate il piede sull’interno coscia della gamba affrancata a terra. E mantenete la posizione 30 secondi. Se ci riuscite salite in punta di piedi e contraete la muscolatura. Ripetete 10 volte per lato per tre serie.

    4) Corsa

    Un altro esercizio aerobico utile per le gambe è correre: fa perdere peso e migliora la qualità della dieta. Basta iniziare con un allenamento di mezz’ora e aumentarne la durata in maniera progressiva per potenziare la resistenza.

    5) Slanci posteriori

    Se volete migliorare il vostro allenamento per le gambe, scegliete anche gli esercizi da fare in casa che rendono sodi i glutei e snelliscono il corpo. Partite carponi e allungate all’indietro la gamba. Cercate di mantenere una linea dritta con la schiena. E poi abbassate.

    6) Camminare

    Per tonificare le gambe in poco tempo, quando non avete voglia di faticare troppo, vi basterà camminare. Come per la corsa, iniziate con un allenamento soft, soprattutto se non avete un corpo allenato, e aumentate pian piano la velocità e la durata del programma.

    7) Sedia

    Posizionatevi con le spalle contro il muro e le gambe divaricate. Piegate le ginocchia fino a creare un angolo di 90° gradi fra la coscia e il polpaccio, come quando ci si siede sulla sedia. Mantenete la posizione per alcuni secondi e contraete i muscoli del polpaccio. Poi tornate alla posizione di partenza. Servirà a tonificare le gambe senza ingrossarle.

    8 ) Gamba singola

    Per tonificare le gambe a casa, sdraiatevi per terra sul fianco destro e piegate il braccio della stessa parte del corpo posizionandolo sotto il capo. Puntate la mano sinistra per terra, davanti alla pancia. Stringete i glutei e sollevate la gamba mantenendola tesa. Portatela fino a terra e poi ricominciate. In questo modo, potrete tonificare le gambe e i glutei.

    9) Gamba stesa

    Partite dalla posizione eretta mantenendo le braccia lungo i fianchi. Sollevate la gamba fino a portarla all’altezza del bacino e mantenendola tesa. Mantenete la posizione per alcuni secondi.

    10) Esercizi per interno coscia

    Sdraiatevi per terra con le braccia lungo i fianchi e le gambe sollevate e tese. Divaricatele mantenendo la contrazione per qualche secondo e poi riposizionatele parallele. Ripetete il movimento per dieci volte.

    Dolcetto o scherzetto?