15 cibi che aiutano a dimagrire: cosa non deve mancare nella tua dieta

15 cibi che aiutano a dimagrire: cosa non deve mancare nella tua dieta
da in Calorie, Dimagrire mangiando
Ultimo aggiornamento: Lunedì 05/12/2016 19:33

    cosa mangiare per dimagrire

    Countdown azionato per la prova costume con le corse in palestra e le riduzioni a tavola per riuscire a perdere quei chiletti di troppo. Ecco allora una lista utilissima degli alimenti che più di tutti aiutano a dimagrire per integrarli così nella vostra dieta. Quindi se anche quest’anno i buoni propositi di non ridursi all’ultimo per presentarsi sulla spiaggia con un fisico scolpito sono naufragati, potrete almeno provarci con la giusta alimentazione abbinata ad un’attività fisica costante. Prendete allora carta e penna per appuntarvi i quindici alimenti più efficaci per dimagrire. Oltre ai cibi genuini con poche calorie esistono infatti molti ingredienti in grado di attivare il metabolismo e far consumare più energie al nostro organismo per essere digeriti. Scopriamoli insieme.

    te verde dimagrire

    Dovreste prendere l’abitudine di bere ogni mattina una tazza di the verde perché è straordinariamente ricco di benefici per la salute e, soprattutto, per la linea. Le sue proprietà antiossidanti lo rendono già un elisir di bellezza, in più è anche in grado di aumentare il metabolismo bruciando calorie. Se riuscite però bevetelo non zuccherato!

    Menta

    Per intensificare le proprietà drenanti e dimagranti del the verde, aggiungete qualche foglia di menta alle vostre tazze. La menta è infatti in grado di bruciare grassi, accelerare e risvegliare il metabolismo. Integrandola nella vostra dieta riuscirete a ottenere ottimi risultati senza alcuno sforzo!

    pompelmo

    Con solo 26 calorie per 100 grammi, il pompelmo contiene anche pochi zuccheri ma è al contempo ricco di fibre. Noto per essere uno degli alimenti in grado di bruciare i grassi interni, il pompelmo è il frutto ideale per spuntini freschi in estate da integrare anche, volendo, nelle insalate.

    salmone per dimagrire

    Molte volte si trova il salmone tra i cibi grassi da eliminare nella dieta. In realtà il suo grasso è prezioso per il nostro organismo e il suo elevato contenuto di Omega 3 lo rende un elisir di salute e di bellezza rientrando così nella lista dei migliori cibi bruciagrassi.

    zuppa

    Per le vostre pause pranzo potreste iniziare a prepararvi delle zuppe da consumare anche fredde o a temperatura ambiente. Le zuppe, ricche di ortaggi, legumi o cereali sono l’ideale per un pasto leggero o per iniziare la cena perché sono in grado si aumentare il senso di sazietà con un bassissimo apporto calorico.

    cipolle

    Non saranno il massimo da mangiare per un appuntamento amoroso ma le cipolle rientrano a pieno titolo tra gli alimenti più dimagranti perché, oltre a potenziare il nostro sistema immunitario, contribuiscono a mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue e sono ricche di fitoestrogeni che favoriscono la diuresi aiutando così a combattere i chili di troppo e la ritenzione idrica.

    zenzero ginger

    Lo zenzero nasconde molteplici proprietà per la cura e la bellezza del nostro corpo. Oltre ai suoi segreti in cosmesi, lo zenzero è anche efficace nel contrastare i chili di troppo perché aiuta a dimagrire bruciando i grassi, è un antiossidante e antisettico. Potrete utilizzarlo in cucina per impreziosire le vostre pietanze o utilizzare la radice per preparare infusi. L’ideale sarebbe bere una tazza di acqua tiepida con zenzero e limone tutte le mattine appena sveglie a stomaco vuoto per un effetto detox.

    broccoli per dimagrire (2)

    I broccoli sono tra gli otto ortaggi più dimagranti, poveri di calorie e ricchi di benefici per la salute e per la bilancia. Sì perché i broccoli, oltre a svolgere una preziosa funzione drenante e depurativa, favoriscono anche l’eliminazione delle tossine, l’accelerazione del metabolismo e il miglioramento del ciclo intestinale.

    asparago

    Oltre ai broccoli, nella lista dei migliori ortaggi bruciagrassi, spiccani gli asparagi noti per le loro proprietà drenanti e diuretiche che aiutano così ad eliminare scorie e tossine in eccesso. E poi, oltre ad essere un vero elisir di bellezza perché idratano la pelle, gli asparagi sono un alimento a calorie negative così potrete dimagrire…mangiando!

    sedano dimagrante

    Nella lista degli alimenti a calorie negative, ossia che il nostro organismo impiega più energie rispetto a quelle contenute dall’ingrediente ingerito, rientra anche il sedano. Uno spuntino spezzafame ideale che potrete sgranocchiare crudo o utilizzarlo per i vostri centrifugati detox perché si sposa perfettamente con frutta e altre verdure. E poi il sedano è quasi privo di calorie.

    ananas

    Tutti conoscono le proprietà bruciagrassi dell’ananas, meno che la maggior parte degli elementi più preziosi sono però contenuti nel gambo. Molti infatti consigliano di utilizzarlo in infusione per poter beneficiare di tutte le sostanze preziose. In tutti i casi l’ananas rimane tra gli alimenti più potenti ed efficaci nella lotta contro ritenzione idrica, accumulo di adipe e cellulite perché è altamente drenante e depurativa.

    peperoncino dimagrante

    Se amate la cucina piccante siete davvero fortunate perché potrete unire l’utile al dilettevole con il peperoncino. Sì perché pare proprio che le sue proprietà brucia grassi siano da far ricadere sul suo alto contenuto di capsaicina, efficace nel stimolare la lipolisi, ossia il metabolismo dei grassi.

    cereali fibre

    Bisognerebbe cercare di aumentare l’apporto di fibre nella nostra dieta perché è stato dimostrato che siano estremamente efficaci nel ridurre i chili di troppo aiutando a bruciare più calorie nei processi di digestione. E poi non bisogna sottovalutare il loro effetto saziante.

    petto di pollo

    Sbagliatissimo eliminare i carboidrati dalla nostra dieta per dimagrire ma è importante sapere che il nostro corpo impiega più tempo a digerire le proteine di quanto non faccia con carboidrati e zuccheri. La soluzione per un’alimentazione bilanciata? Prediligete pasta o, ancora meglio, riso integrale rispetto a quella normale, conditela con verdura e consumate porzioni non troppo abbondanti senza mai rinunciare a carni bianche e pesce per cena.

    avocado crema

    Come per il salmone anche l’avocado è ricco di grassi buoni, ossia monoinsaturi, che contribuiscono a trasmettere senso di sazietà, agevolare il sistema circolatorio, attivare metabolismo e bruciare così più calorie. Non eccedete però con le quantità.

    1670

    Speciale Pasqua

    PIÙ POPOLARI