25 spuntini che ti aiutano a perdere peso

Scopri con noi i 25 spuntini che ti aiutano a perdere peso, tante soluzioni per continuare a mangiare senza ingrassare.

da , il

    Vuoi sapere quali sono i 25 spuntini che ti aiutano a perdere peso? Per riuscire a dimagrire, è importante migliorare la funzione della ghiandola tiroidea che gestisce la crescita e il

    metabolismo. Vediamo quali sono gli alimenti più indicati per spezzare la fame.

    Popcorn

    Tra gli alimenti consigliati per lo spuntino, possiamo ricordare i popcorn perché sono ricchi di fibre e hanno poche calorie.

    Cioccolato e arachidi

    Insieme, questi due alimenti vi aiuteranno ad avere una sensazione di maggiore pienezza mentre il cioccolato potrà soddisfare la vostra golosità. Tuttavia, in questo caso è bene prestare attenzione alle quantità per non esagerare e rischiare di ottenere l’effetto contrario.

    Mirtilli

    I mirtilli sono ottimi grazie alla presenza di sostanze antiossidanti che contrastano i radicali liberi e altre sostanze nutritive che svolgono una funzione stimolante sul metabolismo.

    Pompelmo

    Tra i cibi utili per lo spuntino di metà mattina, il pompelmo rappresenta uno dei migliori perché svolge un’azione antiossidante all’interno dell’organismo e aumenta il senso di sazietà. Inoltre, accelera la perdita di peso.

    Yogurt greco

    Come per il pompelmo, anche lo yogurt greco aiuta a raggiungere velocemente il senso di sazietà. Può essere consumato da solo oppure con l’aggiunta di pezzi di frutta.

    Farina d’avena

    La farina d’avena ha un basso contenuto di grassi mentre la presenza di fibre permette di sentirsi piene più a lungo. Potete preparare delle gustose ricette, anche con l’aggiunta di un po’ di cioccolato.

    Burro di mandorle

    Per lo spuntino potete ricorrere anche a due cucchiai di burro di mandorle da spalmare sul pane oppure sulle fette biscottate. E’ perfetto prima di andare in palestra perché altamente energetico.

    Banana

    Ottima per lo spuntino è anche la banana. Si tratta di un frutto ricco di amido che aiuta a sentirsi più sazi. Può essere consumata da sola oppure frullata insieme ad un po’ di latte.

    Melone

    Se volete perdere peso continuando a mangiare, scegliete di fare lo spuntino con una fetta di melone: 100 grammi di prodotto apportano circa 34kcal. Inoltre, la grande quantità di acqua contenuta nell’alimento aiuta a ridurre l’appetito.

    Per accelerare il metabolismo potete contare anche sul che ha un basso contenuto di caffeina e può essere consumato tranquillamente anche per chi ha problemi di celiachia.

    Fragole

    Altri cibi ideali per lo spuntino sono le fragole che hanno un basso contenuto calorico e sono ricche di acido folico, vitamina C e fibre.

    Anguria

    L’anguria è un frutto altamente dissetante, fresco e povero in calorie, perfetto come spuntino del periodo estivo.

    Kiwi

    Ricchi di sostanze nutritive che rafforzano le difese immunitarie e aiutano a regolarizzare l’intestino sono i kiwi. Se preferite rendere meno acidulo il loro sapore, consumateli in macedonia insieme a una banana e due fragole.

    Cereali

    A metà mattina o pomeriggio, prendete l’abitudine di consumare una manciata di cereali. Preferite la tipologia integrale oppure con pezzi di frutta.

    Succo d’arancia

    L’arancia è un altro frutto ideale per lo spuntino. Contiene sali minerali e vitamina C, utile per risvegliare il metabolismo.

    Lamponi

    Un’ottima scelta per lo spuntino sono anche i lamponi che contengono ellagitannini, fibre, vitamina C e K, antiossidanti.

    Pane integrale

    Un’alternativa per lo spuntino di metà mattina è il pane integrale che contiene carboidrati, importanti per dare all’organismo l’energia giusta per completare la giornata. E’ ricco anche di fibre e sostanze nutritive.

    Avocado

    Con il suo sano contenuto di grassi e fibre, mezzo avocado da consumare a merenda renderà meno probabile che continuerete a sgranocchiare più tardi. Controlla l’appetito e può essere consumato da solo oppure con bacche di goji.

    Semi di melograno

    Si tratta di un alimento ad alto contenuto di fibre che vi aiuterà a non mangiare troppo, raggiungendo in poco tempo il senso di sazietà.

    Ricotta con cannella

    La ricotta ha un basso contenuto calorico ma è ricca di proteine. Per darle un sapore più ricco, spolveratela con un po’ di cannella che vi aiuterà ad accelerare la trasformazione del glucosio, prevenendo il rischio di immagazzinare troppo grasso superfluo. Oppure, scegliete una ricetta light di cremina di yogurt e ricotta.

    Ananas

    L’ananas è a basso contenuto di calorie e ha un alto contenuto di acqua. Potete mangiarne anche 7 oppure 8 fette, senza aver timore di ingrassare.

    Burro di arachidi

    Il burro di arachidi è ricco di grassi sani da mangiare durante una dieta e contiene molte proteine utili per rafforzare il tessuto muscolare. Non esagerate con le dosi.

    Semi di lino

    Tra gli alimenti consigliati per lo spuntino, i semi di lino contengono grassi omega 3 e molte fibre che favoriscono la regolarità intestinale. Cospargeteli su una fetta di pane con marmellata.

    Zucchine al forno

    Per accelerare il metabolismo, consumate una porzione di zucchine al forno condite con la paprika che è ottima per ridurre l’appetito e abbassare la pressione sanguigna.

    Uovo sodo

    Infine, come spuntino potreste degustare anche un uovo sodo che riuscirà a darvi una sferzata di energia con meno di 200 calorie.

    Dolcetto o scherzetto?