5 ricette light con le carote

In questo articolo vi suggeriamo 5 ricette light con le carote, fresche, estive ed estremamente deliziose.

da , il

    In questo articolo vi suggeriamo 5 ricette light con le carote, fresche, estive ed estremamente deliziose. Per prepararvi in modo corretto e naturale per le vostre abbronzature estive, non c’è niente di meglio del beta-carotene che si trova proprio nelle carote, una sostanza che stimola la melanina e vi assicura un colorito splendido ed uniforme.

    1. Chips di carote

    Ingredienti: per 4 persone

    Calorie per porz.: 78

    2-3 carote grandi

    1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

    sale e pepe q.b.

    Preparazione

    1. Lavate e pulite bene le carote.

    2. Con un pelapatate ricavate delle strisce tagliando le carote per la loro lunghezza. Non devono superare i 3 millimetri.

    3. Versate le fette di carote in una ciotola.

    4. Condite le carote crude con l’olio, il sale e il pepe.

    5. Rivestite una teglia con carta da forno e disponete le strisce di carote.

    6. Cuocete in forno a 140 °C per circa 40 minuti, finchè le chips di carote non risulteranno belle croccanti.

    2. Vellutata di carote

    Ingredienti: per 4 persone

    Calorie per porz.: 130

    4 carote grandi

    1 vasetto di yogurt greco 0%

    4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

    1 pizzico di zenzero in polvere

    sale e pepe q.b.

    Preparazione

    1. Lavate e pulite bene le carote e tagliatele a rondelle grossolanamente.

    2. Mettetele in una casseruola dai bordi alti, aggiungete l’olio, il sale, il pepe e ricopritele di acqua bollente.

    3. Fate cuocere le carote finchè non si ammorbidiscono.

    4. Togliete le carote dal fuoco e mettetele in una ciotola dai bordi alti.

    5. Aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura e lo yogurt e frullate tutto con un frullatore ad immersione.

    6. Infine aggiungete un pizzico di zenzero e frullare di nuovo. Servi la tua vellutata anche fredda.

    3. Risotto alle carote

    Ingredienti: per 4 persone

    Calorie per porz.: 280

    2 carote grandi

    500ml di brodo vegetale

    1 scalogno

    1 cucchiaio di olio e.v.o.

    300gr di riso per risotti

    1 noce di margarina bio

    1 cucchiaio di grana grattugiato

    sale e pepe q.b.

    Preparazione

    1. Tritate lo scalogno e fallo rosolare nel cucchiaio di olio in una padella antiaderente.

    2. Fate bollire il brodo con le carote lavate, pulite e tagliate a rondelle. Una volta cotte mettetele da parte e tenete il brodo per il riso.

    3. Versate il riso nella padella e fate tostare a fiamma viva per quanche minuto.

    4. Sfumate con una mestolata di brodo, abbassate la fiamma e aggiungete un mestolo di brodo ogni volta che il riso si asciuga fino a fine cottura.

    5. Prendete le carote cotte in precedenza e frullatele con un frullatore ad immersione.

    6. A metà cottura versate le carote frullate nel risotto e portate a termine la cottura.

    7. A fine cottura spegnete il fuoco e mantecate con la margarina e il grana grattugiato.

    4. Carotine al forno speziate

    Ingredienti: per 4 persone

    Calorie per porz.: 120

    20 carotine giovani

    olio extravergine di oliva q.b.

    sale e pepe q.b.

    cannella o zenzero in polvere

    Preparazione

    1. Lavate e pulite bene le carotine lasciando un piccolo ciuffetto alla base.

    2. Versate le carotine in una ciotola e condite con un filo di olio, sale e pepe. Aggiungete della cannella oppure dello zenzero in polvere.

    3. Disponete le carotine su una teglia rivestita di carta da forno.

    4. Cuocete a 180 °C per circa 20-25 minuti. Le carotine non devono essere troppo morbide.

    5. Muffin alle carote

    Ingredienti: per 6 muffin

    Calorie per porz.: 210

    50gr di olio di semi

    50ml di acqua

    50gr di carota grattugiata

    75gr di farina 00

    50gr di zucchero di canna

    1 cucchiaino di cremor tartaro

    mandorle a lamelle a piacere

    Preparazione

    1. In una ciotola unite l’olio, l’acqua e la carota grattugiata ed amalgamate bene il tutto.

    2. Aggiungete inseguito la farina, lo zucchero di canna, il cremor tartaro e lavorate il tutto con delle fruste elettriche.

    3. Aggiungete in fine 2-3 cucchiai di mandorle lamellate a piacere.

    4. Distribuite i pirottini di carta su una teglia apposita per muffin e riempite i buchi con l’impasto per 2/3.

    5. Infornate a 180 °C per 15 minuti. Controllate sempre la cottura con uno stecchino.

    6. Lasciate raffreddare prima di servire.