Addominali obliqui: dal pilates i consigli per eseguirli correttamente

Addominali obliqui: dal pilates i consigli per eseguirli correttamente
da in Fitness, Sport
Ultimo aggiornamento:
    Come eseguire correttamente gli addominali obliqui

    Addio fianchi e pancia con gli addominali obliqui. Ma come eseguirli correttamente? I movimenti e la respirazione sono fondamentali per intensificare l’efficacia dell’esercizio, vedere risultati più rapidamente ed evitare di forzare la schiena. Sbagliando l’esecuzione degli addominali obliqui non solo infatti rischierete di procurarvi fastidi al collo e ai lombi ma anche di non far lavorare correttamente la muscolatura. Ecco allora dal mondo del pilates il video tutorial con i consigli e i passaggi per eseguire gli addominali obliqui nel modo corretto.

    Un ventre tonico e asciutto è il sogno di molte donne anche se l’alimentazione e la scarsa costanza in palestra rischiano spesso di ostacolarlo. Dal mondo del pilates però giungono molte soluzioni per dimagrire e migliorare il fisico allungando e tonificando la muscolatura ma sempre senza compromettere la salute del fisico e delle articolazioni. E così, anche per una delle parti più critiche e difficili da dimagrire, ecco un esercizio per allenare gli addominali obliqui proprio come descritto e illustrato nel video.

    Vi basterà solo un tappetino e molta costanza anche perché potrete eseguirli comodamente a casa vostra, all’aria aperta o direttamente in palestra, da sole o durante i corsi fitness ma finalmente saprete i trucchi per eseguirli correttamente, dalla respirazione ai movimenti.

    Sdraiatevi per terra in posizione supina con le gambe leggermente divaricate e sollevate le spalle portandovi nella posizione della stella tenendo quindi i gomiti aperti e le mani alle tempie non incrociandole per evitare di commettere uno degli errori più comuni degli addominali. A questo punto effettuate una torsione del busto girandovi da una parte e l’altra cerando però di mantenere la posizione tra un piegamento e l’altro per qualche secondo. Espirate durante la torsione, tenete rilassati gomiti e spalle e cercate di non muovere i fianchi durante la torsione tentando di tenerli sempre ben saldi a terra con l’idea di unire le costole ai fianchi durante il sollevamento del busto. Effettuate otto ripetizioni da una parte e dall’altra. Cosa aspettate? Iniziate sin da subito a replicare i passaggi del video per ottenere così un ventre tonico e asciutto con gli addominali scolpiti.

    395

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FitnessSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI