Alimentazione equilibrata, il pomodoro protegge le ossa

da , il

    pomodoro ossa

    L’alimentazione equilibrata deve permettervi di mangiare un po’ di tutto. Non bisogna escludere un cibo dalla propria dieta, a meno che non ci siano dei problemi di salute, come un’intolleranza o un allergia. Pensiamo al pomodoro, uno dei prodotti tipici della cucina italiana. Oltre essere una verdura deliziosa, una base importante della maggior parte dei piatti, è anche un rimedio naturale contro l’osteoporosi. Proprio così protegge le ossa. A sostenerlo è l’University of Toronto.

    Per essere sicuri di non aver problemi di osteoporosi bastano due bicchieri al giorno di succo di pomodoro. Al posto della solita pesca, albicocca o ananas, lanciatevi su questo ortaggio fresco e dolcissimo. Per giungere a questa teoria, lo studio ha analizzato un campione di 60 donne in menopausa.

    Dopo un periodo di test, è stata verificata la quantità di N-telopeptide circolante. Questa molecola è un indicatore di fratture ossee e aumenta in seguito a danni all’apparato scheletrico e all’osteoporosi. È bastato un solo mese la molecola era diminuita.

    Ovviamente il licopene, elemento base del pomodoro, è stato assunto dalle persone e con il succo e con un integratore. La dose minima efficace è di 15 milligrammi di licopene per ogni litro di succo: per capirci due bicchiere da acqua. Ricordiamoci che combatte anche i livelli di colesterolo.