Alimentazione sana, le proprietà nutritive della canapa

da , il

    Cannabis sativa canapa alimentazione

    La canapa si riscopre ingrediente fondamentale nella nostra alimentazione: avete capito bene, perchè ora la famosa pianta usata per creare fibre tessili arriva anche nelle nostre cucine! La Cannabis Sativa è l’ingrediente principe delle nuove ricette degli chef dell’Università dei Sapori di Perugia, Centro Nazionale di Formazione e Cultura Alimentare. Anche il Ministero della salute ha riconosciuto le proprietà nutrizionali della canapa per il nostro benessere. Un progetto per rilanciare questo ingrediente è stato messo a punto in collaborazione con il Museo della Canapa di Sant’Anatolia di Narco in Umbria.

    La canapa è ricca di carboidrati, vitamine, fibra grezza e sali minerali e nel suo seme si trovano proteine di alta qualità, fibre solubili e insolubili, vitamine, minerali e acidi grassi essenziali, come quelli che troviamo nel salmone.

    Un vero alimento principe della cucina che troviamo sotto forma di farina, foglie, semi o olio: grazie alle ricette presentate dagli chef, la canapa arricchisce i nostri piatti con sapori unici e originalissimi, sani e nutrienti.

    Il sapore ricorda molto quello delle nocciole, dolce e leggero. Anche nell’antichità questo ingrediente era riconosciuto per le sue proprietà uniche e davvero ottime.

    Gli chef dell’Università dei Sapori di Perugia hanno proposto così ricette uniche, come il Tortino di zucca in crosta di cavolo verza con fonduta allo zafferano e pesto di canapa, la Vellutata di patate con cannelloni verdi di canapa alle lenticchie e guanciale croccante e anche il Semifreddo al sedano nero e lime con spuma alla canapa e crù di cioccolato.