Alimenti per dimagrire le braccia: 8 alleati per snellirle

Scopriamo quali sono gli alimenti per dimagrire le braccia, 8 alleati formidabili per snellirle in breve tempo. Alcuni cibi sono più indicati rispetto ad altri durante le diete localizzate perché grazie alle loro proprietà aiutano a perdere peso e grasso in eccesso. Associati poi a specifici esercizi, assicurano una linea invidiabile. Ecco i migliori per dimagrire le braccia.

da , il

    Scopriamo gli alimenti per dimagrire le braccia, 8 alleati per snellirle e tornare in forma in vista della bella stagione. Tra i cibi più indicati per questo tipo di dieta localizzata troviamo il pesce, i legumi, il tacchino, la frutta e la verdura, i cereali integrali e altri cibi che favoriscono da un lato la disintossicazione del corpo, dall’altro il dimagrimento. Ovviamente da soli non fanno miracoli ma associati ad esercizi per dimagrire le braccia, assicurano risultati ottimali e soprattutto permettono di perdere peso e grasso in eccesso rapidamente, senza troppo sforzo. L’importante è essere costanti e impegnarsi un po’.

    Cetriolo

    Come dimagrire le braccia in una settimana? Innanzitutto svolgendo appositi esercizi per perdere peso sulle braccia, seguendo nel contempo una dieta a base di frullati proteici. Questo tipo di frullati assicura il giusto apporto calorico, ma al tempo stesso fa dimagrire. Si possono preparare con il cetriolo, che è ricco di acqua e di proprietà benefiche, associato ad altri ingredienti più proteici.

    Pollo

    Per dimagrire le braccia velocemente è necessario, come premesso, fare attività fisica e al tempo stesso mangiare cibi adatti alla dieta, come il pollo, che è una carne magra perfetta da consumare a cena con un po’ di verdura fresca per non appesantirsi. Inoltre il suo effetto termogenico è ideale per la dieta e per perdere il grasso in eccesso.

    Cereali integrali

    I cereali integrali aiutano a dimagrire le braccia perché l’organismo brucia un maggior numero di calorie quando li consuma. E’ quindi consigliabile introdurli nella dieta a pranzo e a cena. I migliori? Avena e riso integrale.

    Kiwi

    I kiwi sono conosciuti per il loro effetto disintossicante e diuretico e vengono spesso consigliati durante le diete per dimagrire le braccia e non solo. Introduceteli a fine pasto o consumateli a colazione o come frutto spezza-fame, vi aiuteranno a perdere il peso in eccesso. Potete anche utilizzare i kiwi per preparare degli ottimi frullati dimagranti.

    Pasta integrale

    Anche la pasta integrale è adatta alla dieta dimagrante ma è importante condirla poco o perlomeno con ingredienti leggeri. Potete mangiarla a pranzo, senza dimenticare di fare un po’ di sport. Questi alimenti per dimagrire le braccia sono utili solo se si fa, contemporaneamente, dell’esercizio fisico regolare localizzato.

    Tè verde

    Il tè verde, bevuto almeno 4 volte al giorno, è un ottimo alleato della dieta dimagrante perché aiuta a bruciare i grassi con l’aiuto del metabolismo. Quindi più ne bevete, maggiori saranno le calorie bruciate dall’organismo.

    Lenticchie

    Le lenticchie contengono molto ferro, che favorisce l’accelerazione del metabolismo, a tutto vantaggio di chi segue una dieta dimagrante. Se vi state chiedendo, “come faccio a far dimagrire le braccia?”, la risposta è consumando parecchie lenticchie, associandole ad attività fisica localizzata.

    Peperoncino

    E’ una spezia che non dovrebbe mai mancare durante una dieta dimagrante perché aiuta a bruciare calorie in eccesso. Basta aggiungerlo a piatti crudi o cotti, regolarmente. Anche in questo caso ribadiamo l’importanza di inserirlo in un piano alimentare equilibrato e di associarlo a un po’ di sport.