Alimenti ricchi di magnesio: quali sono e a cosa servono

Alimenti ricchi di magnesio: quali sono e a cosa servono
da in Alimentazione Equilibrata, Antiossidanti
Ultimo aggiornamento:

    cibi ricchi magnesio

    Gli alimenti ricchi di magnesio sono fondamentali per il benessere e per la salute. Un uomo adulto dovrà assumere circa 3 – 400 mg di magnesio al giorno anche se la carenza di questo alimento è spesso molto diffusa: abitudini alimentari sbagliate come l’assunzione per molto tempo di alimenti raffinati come pasta, merendine, cibi pronti e l’abuso di alcool, caffè, bevande gasate, zucchero e sale possono limitare la capacità di assorbire il magnesio dagli alimenti.

    Il magnesio è un vero toccasana per il nostro benessere. Per prima cosa aiuta a regolare la pressione sanguigna e riduce il rischio di diabete di tipo II: quando si assume molto magnesio può anche aumentare la sensibilità alla produzione di insulina che combatte il diabete di tipo II. Il magnesio inoltre aiuta anche a ridurre il rischio di infarto e di malattie cardiovascolari, di osteoporosi e aiuta la memoria. Inoltre è un validissimo alleato per le persone che soffrono di emicrania perché riduce la frequenza del disturbo. Ottimo anche per le donne, il magnesio attenua i sintomi della sindrome premestruale: unire il magnesio con la vitamina B6, aiuta le donne a diminuire il gonfiore, l’insonnia, l’aumento di peso, la tensione mammaria e tutti i fastidi legati alla sindrome premestruale.

    Tra gli alimenti più ricchi di magnesio non possiamo non ricordare gli ortaggi a foglia verde, come spinaci e bietole in cui troviamo il magnesio nella clorofilla, che ha anche proprietà antiossidanti. Ricchi di magnesio anche i semi di zucca che andrebbero consumati come snack ma anche come ingrediente perfetto per le vostre ricette.

    Ottima fonte di magnesio anche i germogli di soia utilizzati spesso per insalate salutari ma anche per tutti i piatti di origine orientale. Troviamo poi mandorle, noci e nocciole, che aiutano la memoria e la concentrazione, i fichi, il cacao amaro, che può essere anche aggiunto al caffè e l’aneto, erba aromatica che dona ai vostri piatti un profumo inconfondibile. Tra gli altri cibi che non possono mancare sulla vostra tavola troviamo i datteri, dolcissimi frutti essiccati del Mediterraneo che possono essere consumati da soli ma anche uniti ai vostri dolci. Ecco poi anche i piselli e i fagioli: gli esperti consigliano di consumarli insieme ai carciofi, per un piatto ottimo e salutare. Infine non fatevi mancare anche dei cereali integrali da prediligere a quelli raffinati quando si tratta di pane, pizze, dolci e altri prodotti da forno.

    486

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione EquilibrataAntiossidanti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI