Allenamento cardio in palestra: quali esercizi fare per dimagrire

Scopriamo tutti gli esercizi da fare per dimagrire con l'allenamento cardio in palestra. Il cardiofitness è molto utile per bruciare i grassi in eccesso e al tempo stesso fa bene al cuore e al sistema respiratorio. Scopriamo gli esercizi cardio migliori da fare in palestra per allenare tutto il corpo e dimagrire rapidamente.

da , il

    Allenamento cardio in palestra: quali esercizi fare per dimagrire

    Scopriamo quali esercizi fare per dimagrire durante l’allenamento cardio in palestra. Il cardiofitness è molto utile per allenare il corpo, bruciare i grassi in eccesso e portare beneficio al cuore e al sistema respiratorio. Esistono molti esercizi cardio, alcuni senza attrezzi, praticabili anche in casa, altri che vanno preferibilmente eseguiti in palestra visto che implicano l’utilizzo di attrezzi specifici come il Tapis roulant o la bici. Ecco allora i migliori esercizi per l’allenamento cardio per dimagrire, tutti da sperimentare.

    Allenamento cardio: cos’è

    Allenamento per l'estate: gli esercizi migliori

    Cos’è l’allenamento cardio? Si tratta di un allenamento a circuito che permette di dimagrire e al tempo stesso di rafforzare il cuore. Si dice “a circuito” perché generalmente viene eseguito tramite macchinari diversi che vengono utilizzati in serie. Durante gli esercizi cardio, alcuni dei quali praticabili anche a casa, l’energia necessaria all’organismo nel corso dell’allenamento viene assunta tramite la respirazione. L’allenamento cardio brucia grassi è organizzato sulla frequenza cardiaca, difatti a seconda del numero di battiti per minuto si ottengono diversi risultati. Per orientarsi, a seconda di ciò che si vuole ottenere in termini fisici, è importante ricorrere al cardiofrequenzimetro, uno strumento che consente la misurazione della frequenza cardiaca, spesso integrato nei macchinari concepiti per questo genere di attività fisica.

    Circuito cardio in palestra

    Come premesso, si parla di circuito cardio in palestra perché questo tipo di allenamento prevede l’utilizzo di macchinari diversi nel corso della sessione. Gli attrezzi principali sono il tapis roulant per l’allenamento cardio, in versione motorizzata o magnetica, la cyclette, con o senza schienale, l’ellittica o cross trainer, simulatore di corsa a pedane, il vogatore, un attrezzo che imita la vogata. Il circuito del cardiofitness per dimagrire tuttavia può prevedere anche l’utilizzo di attrezzi aggiuntivi, per esempio lo step o il simulatore di sci di fondo. Un aspetto molto importante da considerare è il tempo dell’allenamento perché da esso dipendono gran parte dei risultati. Difatti esso deve durare come minimo 20 minuti. Anche la frequenza è fondamentale ma dipende dalla preparazione di chi si allena e quindi può variare e modificarsi nel tempo.

    Circuito cardio e addominali

    Il fitness perfetto per il punto vita

    Il circuito cardio può essere utile anche per gli addominali ed è in particolare il vogatore a intervenire su questa parte del corpo, sebbene non sia l’unica ad essere allenata. Per prima cosa bisogna fissare i piedi all’indietro quando ci si distende allacciando bene i lacci a metà del piede. La schiena dovrà essere dritta, le braccia distese e le gambe compresse. A questo punto si piegano le gambe e il corpo va all’indietro. Bisogna quindi tirare la sbarra verso di sè, all’altezza del petto, mentre nel movimento inverso ci si riavvicina. L’intensità va regolata in base alle proprie capacità, ma in generale è bene partire da un livello basso aumentando man mano. I macchinari in tal senso possono tornare utili perché sono spesso dotati di appositi pulsanti per stabilire la resistenza. L’esercizio va sempre eseguito per un minimo di 15-20 minuti.

    Allenamento cardio corsa

    L’allenamento cardio corsa prevede l’utilizzo del Tapis roulant. Si può iniziare con delle camminate a passo accelerato per una ventina di minuti, mantenendo una velocità media di 6/6,5. Man mano nel tempo la velocità andrà aumentata impostando la pendenza a 1% o più e si passerà dalla semplice camminata alla corsa in modo da far lavorare anche i polpacci. La corsa su Tapis roulant è importante per dimagrire perché stimola tutto il corpo ma è sempre bene non sforzarsi troppo e ascoltare le sensazioni del proprio corpo, aumentando pendenza e velocità in base alle preferenze.

    Allenamento cardio in bici

    L’allenamento cardio in bici va eseguito per una quindicina/ventina di minuti a velocità ridotta in modo da sciogliere i muscoli. La frequenza cardiaca dovrebbe quindi mantenersi intorno al 55-70%. Tuttavia man mano nel tempo la velocità può aumentare. E’ importante misurare con il cardiofrequenzimetro la frequenza cardiaca per evitare sforzi eccessivi e per ottenere, d’altra parte, il massimo dal proprio allenamento. Ricordatevi di regolare il sellino all’altezza giusta in modo che l’arto inferiore possa effettuare un movimento ampio con la gamba distesa. Il busto dovrà essere inclinato in avanti all’altezza del bacino, le mani andranno sul manubrio e gli addominari in leggera contrazione.

    Dolcetto o scherzetto?