Anoressia: a 3 anni già preoccupati del proprio peso

da , il

    Sono ancora piccolissime eppure la loro bellezza ha già molta importanza. C’è da chiedersi come mai e da cosa dipenda? Quasi la metà delle bambini tra i tre ai sei anni è preoccupata del proprio peso: una su tre vorrebbe cambiare qualcosa del proprio aspetto.

    Lo ha dimostrato lo studio condotto dalla University of Central Florida (Orlando, Stati Uniti), pubblicato sul British Journal of Developmental Psychology. Delle 121 bambine osservate, il 31% aveva dimostrato una seria preoccupazione per il proprio peso, rispetto a un 18% mediamente preoccupato (per un totale del 49%).

    Un`ossessione per la bellezza fisica e la linea, spiegano gli studiosi, che viene dalle immagini veicolate dai media a causa del considerevole tempo trascorso dalle bambine soprattutto davanti alla televisione. C’è da stare molto attenti, perché sono vertiginosamente in aumenti i casi di anoressia in bimbi piccoli.

    Come fare? parlare con loro attraverso le favole potrebbe essere, secondo i ricercatori, un primo approccio di dialogo per delimitare l`importanza del peso corporeo e della bellezza. Studi recenti hanno dimostrato che preoccuparsi della propria immagine fin da piccoli porterebbe a una maggiore probabilità di soffrire in futuro di disturbi alimentari.

    Foto tratte da medicinalive.com/