Antiossidanti, fare il pieno con il kiwi

da , il

    kiwi antiossidanti

    Il kiwi mantiene giovani perché contiene molti antiossidanti. Non c’è quindi bisogno di ricorre a trattamenti di bellezza particolari per mantenersi belli e in salute, a volte basta solo scegliere la dieta giusta: selezionando gli alimenti in grado di combattere lo stress ossidativo. Il kiwi, di cui l’Italia è uno dei primi produttori al mondo, è uno di questi.

    Quali solo le caratteristiche del frutto neozelandese? Un nuovissimo studio giapponese della Teikyo University di Tokyo ha dimostrato che contiene molti polifenoli, in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare e mantenere forte il sistema immunitario. Lo stress ossidativo è la principale causa di gravi malattie, come il tumore, ma anche l’Alzheimer o il Parkinson. È ovvio che non è sufficiente fare il pieno di kiwi per assicurarsi la vita, ma introdurne la giusta quantità, accanto a tanti altri alimenti, può sicuramente migliorarla.

    Per esempio, il famoso detto “Una mela al giorno leva il medico di torno” è vero. Nel senso che la mela, proprio come il Kiwi, è ricchissima di antiossidanti e di vitamine molto importanti per la salute. I ricercatori giapponesi hanno, infatti, commentato: “Abbiamo dimostrato che il kiwi ha forti effetti antiossidanti e, in particolare, è in grado di inibire l’ossidazione precoce dei lipidi e di impedire lo sviluppo e il deterioramento delle malattie causate dallo stress ossidativo”. Quali sono le qualità migliori? Se volete assicurare la vostra salute, dovete mangiare la Gold e la Verde.