Antiossidanti per dimagrire: segreti e consigli per integrarli nel menù

da , il

    antiossidanti cibi

    Gli antiossidanti sono alleati preziosi per il benessere fisico, la salute ma anche per la dieta. Ecco allora i segreti per scoprire i migliori antiossidanti naturali per dimagrire e i consigli per imparare a riconoscerli e ad integrali nel nostro menù quotidiano. Noti per le loro proprietà antiage, i gli antiossidanti naturali costituiscono una vera e propria risorsa per il corpo perché aiutano a rendere la pelle più elastica, contribuiscono a rendere più tonici i tessuti e intervengono sul metabolismo. Ma quali sono gli alimenti più ricchi di antiossidanti? Iniziate a prendere nota per portarli in tavola ogni giorno giorno. Il vostro fisico vi ringrazierà.

    Antiossidanti: cosa sono

    Gli antiossidanti sono sostanze nutritive in grado di contrastare e neutralizzare i radicali liberi proteggendo così il nostro corpo dalla loro azione negativa. I radicali liberi sono sempre più conosciuti per il loro ruolo di nemici della pelle perché possono provocare l’acceleramento dell’invecchiamento cutaneo ma non solo. Infatti gli antiossidanti, oltre ad essere tra gli ingredienti principali di prodotti cosmetici o di diete anti age, si trovano con maggior frequenza anche in integratori dietetici e nelle liste di alimenti utili per dimagrire. Gli antiossidanti possono essere sia sostanze nutrienti come vitamine e sali minerali, sia enzimi presenti quindi in molti alimenti a partire da frutta e verdura. Seguire una dieta antiossidante non sarà quindi un’impresa ardua, basterà però saper scegliere e individuare i cibi corretti.

    Gli antiossidanti naturali: frutta e verdura

    La frutta è una vera miniera di antiossidanti ma su tutta emergono melagrana, kiwi, mirtilli, lamponi, ribes, ciliegie e fragole, ricchi di vitamine, sali minerali, flavonoidi e polifenoli. I frutti di bosco per esempio proteggono i vasi sanguigni, migliorano la circolazione e quindi si trasformano in alleati naturali contro gli inestetismi della cellulite. Mangiate però la frutta sempre fresca e appena sbucciata, evitando quindi prodotti già pronti e imbustati. Anche la verdura è un antiossidante naturale perché ricca di vitamine, polifenoli, flavonoidi e carotenoidi: i broccoli e le patate sono ricchi di acido lipoico, i peperoni, le carote e i pomodori sono invece ricchi di licopene mentre le rape, il cavolo e i cavoletti di Bruxelles sono ricchi di luteina e preziosi per la depurazione di reni e fegato.

    Altri alimenti

    Tra gli alimenti da annotarsi spiccano le bacche di Goji e le bacche di Acai che costituiscono una vera e propria riserva naturale di antiossidanti. Nella lista occorre aggiungere anche il pesce azzurro, sgombro, aringa, acciughe e pesce spada che contengono una grande quantità di acidi grassi. Gli alimenti con il più alto contenuto di vitamina E sono le noci, i cereali integrali e i legumi; agrumi e verdura a foglia verde sono invece ricchi di vitamina C; un’elevata concentrazione di vitamina A si riscontra invece in melone, albicocche, carote e prugne.