Babbo Natale troppo grasso: deve mettersi a dieta

da , il

    Babbo Natale

    Il male dell’età moderna? Beh secondo alcuni studiosi australiani sarebbe incarnato proprio da Babbo Natale! Troppo grasso, naso e guance rossastre che indicherebbero l’abuso di alcool da parte di Santa Claus che per di più è stato colpevolizzato di non allacciarsi mai la cintura di sicurezza quando volteggia nel cielo con la sua slitta! Ma non solo: Babbo Natale abuserebbe di sostanze alcoliche (magari anche per scaldarsi visto il freddo della Lapponia) ma poi si metterebbe alla guida ubriaco!

    Non penso che ai bambini possa interessare molto, basta che i giocattoli arrivino a destinazione.

    Per non parlare poi della sua forma fisica: chiaramente obeso, i suoi livelli di colesterolo sarebbero sopra i massimi valori consentiti.

    Gli esperti della Monash University, giudicano quindi Babbo Natale un esempio negativo sia perché troppo grasso sia per la sua tendenza ad abusare di bevande alcoliche.

    Augurandoci che questi sia solo un simpatico scherzo natalizio di un gruppo di scienziati aspettiamo fiduciosi, anche con un bicchierino di troppo, l’arrivo del nonno più amato del mondo.

    Dolcetto o scherzetto?