Budini e dolci al cucchiaio: tre ricette light

da , il

    Budini e dolci al cucchiaio: tre ricette light

    Desiderate di un dolce ma siete a dieta o comunque volete stare attente alla linea? Ecco tre semplicissime e veloci ricette da realizzare con pochi ingredienti e preparare così un dessert sfizioso ma light evitando così bombe caloriche senza rinunciare al gusto. Tre dolci al cucchiaio, ideali per terminare una cena da sole o perché no da presentare anche gli ospiti conquistandoli con poche calorie ma con un risultato da vero dessert. Scopriamoli insieme.

    Ricottamisù

    Questo dolce non potrà competere con il gusto inconfondibile del tiramisù originale ma potrà difendersi tranquillamente dalle versioni light di questo dolce anche perché ad assomigliargli sono solamente il nome e la presentazione a strati. In realtà questo dolce al cucchiaio è semplicissimo e, per realizzarlo, vi occorreranno solamente dei biscotti integrali ai cereali o dei fiocchi di cereali, ricotta magra e qualche cucchiaio di stevia, una valida alternativa allo zucchero raffinato e ai dolcificanti. Per preparare una porzione di questo dolce, realizzate una crema mischiando mezzo bicchiere di ricotta con tre cucchiai di stevia amalgamando bene fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo, dolce e senza grumi. Dopodiché preparate l’impiattamento sbriciolando i biscotti o i cereali adagiandoli sul fondo della tazza in cui andrete a servire il dolce, poi aggiungete la crema e procedete facendo più strati. Terminate impreziosendo con un frutto a piacere che potrete mettere anche all’interno degli strati o solamente in cima. A piacere passate i biscotti anche nel miele per un risultato ancora più dolce.

    Budino al cioccolato

    Ecco la ricetta per realizzare un budino al cioccolato senza uova per cinque porzioni. Vi occorreranno: 25 grammi di farina, 50 grammi di cacao in polvere, 500 grammi di latte, 50 grammi di zucchero e un pizzico di cannella. Ponete in una pentola zucchero, cacao e farina e mescolate lentamente gli ingredienti aggiungendo il latte e mettete sul fuoco fino a quando non raggiungerà la giusta densità. Versate il budino in cinque coppette, una porzione potrà essere perfetta anche per una merenda.

    Mousse alla vaniglia

    Ecco una mousse alla vaniglae sempre senza uova, leggera e che potrà essere servita così da sola oppure come guarnizione per dolce perché assomiglierà ad una crema pasticcera più delicata. Vi occorreranno: 70 grammi di farina, 400 grammi di latte, 80 grammi di zucchero di canna e mezza stecca di vaniglia. Mescolate lo zucchero con la farina setacciata, scaldate il latte senza farlo bollire insieme alla stecca di vaniglia. Togliete dal fuoco e mescolate insieme alla farina lentamente cercando di evitare di formare grumi, togliete la stecca di vaniglia e riportate sul fuoco lento per qualche minuto fino a quanto la crema non sarà addensata. Lasciate intiepidire e lasciatela in frigorifero fino al momento di servirla. Aggiungete fragole o lamponi per impreziosire il dessert.

    Dolcetto o scherzetto?