Calorie, scoperto un enzima per bruciare più energia

da , il

    fare sport

    Bruciare di più, senza fare molta fatica. Sarebbe bellissimo. Invece calcoliamo con tabelline quali sport ci aiutano a mantenerci in forma, quali alimenti sono meno calorici. Forse questa pazzia generalizzata finirà presto, grazi a una nuova ricerca che ha scoperto cosa spinge l’organismo a consumare energia. Si chiama Fyn-chinasi ed un enzima che controlla indirettamente una proteina, la Ampk, ribattezzata ‘interruttore controlla-energia’. Così forse non ci dice molto: non siamo esperti, siamo solo fanatici della linea. Ma seguitemi nella lettura.

    Gli scienziati dell’Albert Einstein College of Medicine and Neuroscience della Yeshiva University (New York) hanno individuato un modo per spingere l’organismo a bruciare più energia, dunque a consumare le calorie in eccesso evitando che si trasformino in chili di troppo. Gli esperti – secondo quanto riportato da Adnkronos – spiegano di avere somministrato a dei topi una sostanza chimica in grado di bloccare la funzione dell’enzima in questione. Il risultato è stato che i roditori hanno subito cominciato a bruciare più energia e più acidi grassi.

    Lo studio ovviamente è ancora in fase sperimentale, ma con questo farmaco, detto Su6656, gli scienziati potrebbero presto trovare un composto simile per gli uomini e aprire le porte a un nuovo ed efficace prodotto anti-grasso.

    Dolcetto o scherzetto?