Calorie: se sono poche si vive più a lungo

Calorie: se sono poche si vive più a lungo
da in Alimentazione Equilibrata, Calorie, Colesterolo, Dieta Anticolesterolo, Dimagrimento localizzato, Pesce, Verdure
Ultimo aggiornamento:

    Dieta verdura

    Volete vivere più a lungo? Mettetevi a dieta! E’ proprio uno studio italiano pubblicato oggi su Science che dimostra come una dieta con poche calorie possa addirittura triplicare la vita di organismi unicellulari e possa raddoppiare quella dei moscerini della frutta, oltre che allungare del 40 % quella dei topolini di laboratorio. Se vi atterrete alle 1.600 calorie giornaliere, il vostro cuore sarà in forma come se aveste 15 anni di meno. Uno degli autori dello studio è Luigi Fontana, ricercatore della Washington University e direttore del dipartimento di nutrizione e invecchiamento dell’Istituto superiore di sanità a Roma.

    Fontana ha dichiarato: «Non so se riusciremo a portare la vita dell’uomo a cent’anni ma possiamo guadagnare trent’anni di vita sana, arrivando senza malattie all’età di 80-90 anni».

    Niente cereali non integrali e dolci e calorie ridotte al minimo per mettere il nostro fisico in regime di risparmio e per rallentare il metabolismo.

    «Nessuno pensa che una dieta simile possa diventare generalizzata il nostro obiettivo è analizzare prima di tutto i segnali che l’ambiente invia alle cellule attraverso il cibo. Poi studiare le reazioni che il Dna mette in atto per adattarsi. E infine individuare delle sostanze che agiscono su questo meccanismo e possano essere assunte sotto forma di farmaci per produrre lo stesso effetto della restrizione calorica.

    Abbiamo già allo studio diversi fitocomposti. Negli Usa si sta investendo molto su queste ricerche» conclude Fontana.

    285

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione EquilibrataCalorieColesteroloDieta AnticolesteroloDimagrimento localizzatoPesceVerdure
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI