Carne rossa, non più di 500 grammi la settimana

  • Commenta
bistecca carne rossa

Bisogna limitare la carne rossa. Questa è una delle regole base della sana alimentazione. Non siete vegetariani e non volete rinunciare al piacere della bistecca, va bene, nessuno vi sta dicendo che dovete farlo. È necessario però evitare di mangiarne troppa. Perché? Intanto perché favorisce il colesterolo. Per tenerlo controllato concedetevi quest’alimento una volta la settimana e negli altri giorni favorite la carne bianca, come pollo e tacchino. Limitate anche la carne di maiale (e tutti i suoi derivati).

Se però la carne rossa è il vostro cibo preferito, sappiate che non dovete superare i 500 gr la settimana. Secondo uno studio mangiare 100 grammi in più di carne rossa al giorno aumenta del 17% il rischio di sviluppare il tumore all’intestino. Parola del Continuous Update Project (CUP), lo studio realizzato dal Word Cancer Research Fund (WCRF).

Purtroppo le carni lavorate non sono più salutari. Quindi occhio anche a insaccati, alcune salsicce e ai wurstel. 500 gr la settimana, secondo gli esperti, consistono in 5 o 6 porzioni. Ovviamente non si parla del peso a crudo, ma cotta quindi considerate che potete acquistare fino a 700 grammi.

La scelta più giusta però è sostituire le proteine animali con quelle vegetali. Approfittate del cambio di stagione, per mangiare delle belle insalate di farro o delle zuppette fredde anche a base di lenticchie e fagioli. Vedrete che hanno effetto saziante e sono anche molto buone.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Martedì 24/05/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
1
2
3
4
5
6
8
Scelti da voi
10
Paper Project
11
Segui PourFemme
Ultimi Video 12
 
14

Scarica gratis l'applicazione PourFemme

IPHONE IPAD ANDROID
16
17
Scopri PourFemme
18
19
torna su