Carni bianche per dimagrire: 6 falsi miti da sfatare

Scoprite con noi i 6 falsi miti da sfatare sulle carni bianche! Vi sveliamo tutte le false credenze su questo alimento!

da , il

    Miti da sfatare sulle carni magre

    Quante volte abbiamo sentito dire di mangiare le carni bianche per dimagrire? Vi sveliamo quali sono i 6 falsi miti da sfatare su questo alimento inserito spesso nelle diete come valido sostituto della carne rossa. Davvero aiuta a perdere peso? E quanto possiamo essere sicure di ciò che mangiamo? Vediamo cosa c’è da sapere sulla carne di pollo, di tacchino e su tutte le altre tipologie di carne magra.

    Carni piene di ormoni

    Carni e ormoni

    Una delle false credenze a proposito delle carni bianche è quella che riguarda la presenza di ormoni, somministrati per accelerare la crescita degli animali. In realtà, le carni bianche possono essere mangiate con tranquillità perché parliamo di sostanze vietate non solo in Italia ma in tutta Europa.

    Lavare il pollo è utile

    Lavare il pollo

    Come dobbiamo comportarci se dobbiamo preparare un’insalata di pollo per dimagrire? Tra i falsi miti da sfatare c’è l’erronea convinzione che sia necessario lavare il pollo in acqua, prima della cottura, per evitare infezioni alimentari. A dire il vero, non serve lavare la carne. E’ più utile e igienico prestare attenzione a non mettere in contatto gli alimenti crudi con quelli cotti.

    Magra sì ma con pochi nutrienti

    Carne magra da mangiare

    La carne di pollo e di tacchino viene spesso preferita a quella rossa perché magra ma si pensa che abbia anche un basso contenuto di nutrienti. A dire la verità, la quantità di proteine è praticamente la stessa fra le due tipologie.

    Magra ma ricca di antibiotici

    Carne magra

    Una delle maggiori riserve espresse contro la carne bianca è relativa agli antibiotici che si presume vengano somministrati agli animali. Questa procedura, però, è illegale e non viene effettuata dagli allevatori.

    Il pollo che mangiamo è solo italiano

    Carne di pollo

    Pur se la maggior parte del pollo che troviamo nei supermercati è di provenienza italiana, esiste comunque una piccola percentuale importata dall’estero. Per accertarsi su questo aspetto basta leggere l’etichetta.

    La carne bianca è solo pollo

    Carne magra tipologie

    Cercate delle ricette di cucine dietetica per l’estate? Se dovete seguire una dieta a base di carne bianca, sappiate che avete qualche alternativa in più del solito pollo! Rientrano in questa categoria, infatti, anche il bovino adulto (fesa, girello, noce, sottofesa), il maiale (coscia e lombo sgrassati), l’agnello, il coniglio, il tacchino e il vitello.