Cena prima della palestra, cosa mangiare prima dell’allenamento

Cosa mangiare prima dell'allenamento? Ecco tutti i cibi da consumare a cena prima della palestra o di altre attività sportive, che forniscono la giusta dose di energia all'organismo senza tuttavia appesantirlo troppo. Lo sport infatti richiede forza ma al tempo stesso è bene fare pasti leggeri.

da , il

    Cosa mangiare prima dell’allenamento durante la cena prima della palestra? Innanzitutto bisogna sfatare un mito perché non è affatto vero che saltare i pasti è utile, anzi mangiare qualcosa prima dello sport massimizza i risultati. Questo non significa appesantire il corpo con cibi molto grassi ma alimentarlo in modo equilibrato, per aumentarne le prestazioni e non incorrere in stanchezza o addirittura vertigini. Scopriamo allora cosa mangiare prima della palestra per dimagrire e tenersi in forma.

    Cosa mangiare prima di andare in palestra per avere forza

    Abbiamo detto che mangiare prima della palestra è importante ma a questo punto dobbiamo chiarire quali sono i cibi più indicati.

    Innanzitutto c’è da considerare che il corpo necessita di carboidrati, che verranno poi convertiti in energia nel corso della sessione sportiva. Se infatti l’organismo non ha una quantità sufficiente di zuccheri, attinge proteine dal tessuto muscolare.

    Senza contare che senza la giusta dose di zuccheri è più facile svenire per stanchezza e diminuire le prestazioni, che ne risentono negativamente.

    Gli alimenti più consigliati sono spuntini di circa 200 calorie che includano proteine magre, carboidrati e grassi sani. Il tutto accompagnato da acqua in quantità.

    Un’ottima idea consiste nel mangiare della banana prima della palestra, frutto ricco di carboidrati ad azione rapida ma anche di potassio, che aiuta il buon mantenimento di nervi e muscoli. Dovendo sostituire la cena, si consiglia di frullare la banana per preparare un buon frullato.

    Anche gli smoothies a base di frutta possono essere consumati a cena al posto dei soliti pasti, prima di iniziare l’allenamento. Sono infatti ricchi di carboidrati e proteine, che contribuiscono a fornire energia all’organismo.

    Cosa mangiare prima di un allenamento di calcio

    Cosa mangiare prima di un allenamento di calcio? I frullati sono sempre consigliati ma volendo, è possibile fare una cena vera e propria a base di pesce e verdure, o in alternativa di legumi e verdure. Un po’ di pane, senza esagerare, e del riso bianco potranno accompagnare il pasto purché lo scopo non sia dimagrire.

    Non dimenticate, in ogni caso, di accompagnare il pasto bevendo acqua ed evitando invece il consumo di bevande frizzanti ed alcoliche, che sono assolutamente sconsigliate prima dello sport.

    Cosa mangiare prima di un allenamento di pallavolo

    Cosa mangiare prima di un allenamento di pallavolo? In questo caso la cena dev’essere sostanziosa ma al tempo stesso leggera, in modo da non appesantire l’organismo.

    Potreste puntare su un ottimo toast a base di prosciutto cotto ma senza formaggio, su un classico frullato di frutta arricchito da fiocchi di avena, che lo rendono fonte proteica utilissima per il corpo prima dell’allenamento.

    Un’alternativa saporita da gustare prima dello sport, sempre a cena, è l’omelette con soli albumi d’uovo, da accompagnare con una mela fresca.

    Cosa mangiare prima dell’allenamento in piscina

    Cosa mangiare prima dell’allenamento in piscina? In questo caso è importante consumare la cena almeno 1 ora e mezza prima del nuoto, e si può optare tranquillamente per un piatto di pasta anche condita con sugo, purché leggero.

    La pasta dà al corpo il carburante necessario per affrontare l’allenamento serale. L’importante, come sempre, è non eccedere con le dosi ma limitarsi a un piatto di pasta medio, non troppo abbondante.