Cibi da evitare quando si segue una dieta [FOTO]

da , il

    Quali sono i cibi da evitare quando si segue una dieta? Se avete deciso di perdere peso, potreste avere già in mente quale tipologia di regime alimentare seguire per raggiungere la forma fisica perfetta. Alle volte, tuttavia, ci concediamo qualche trasgressione, sicure di non arrecare alcuno scompenso grave al nostro programma alimentare. Purtroppo però, a parte un piccolo cioccolatino, vi sono dei cibi da non mangiare. Alcune di noi, consumano alimenti sbagliati solo perché improvvisano la dieta e non sanno cosa scegliere. Ma i risultati degli errori alimentari non tardano ad arrivare perché questi cibi rischiano di vanificare gli effetti della dieta. Vediamo insieme quali sono gli alimenti da evitare.

    Dolcificanti naturali

    Hanno l’effetto di aumentare la capacità del corpo di assorbire lo zucchero.

    Bevande zuccherate

    Possono essere annoverate nella categoria degli alimenti che, pur se mangiati in basse quantità, contengono molte calorie e rischiano di far ingrassare.

    Alcolici

    Anche il consumo di alcolici andrebbe evitato. Se non volete rinunciare ad un bicchiere di vino o di birra, seguite i nostri consigli su come bere alcolici senza prendere peso.

    Burro e condimenti

    Quando si è in dieta, è necessario ridurre drasticamente il consumo di condimenti. Meglio evitare alimenti come il burro e la margarina. Per condire le insalate, è preferibile utilizzare l’olio d’oliva, dall’alto potere antiossidante. Versatene un cucchiaino su gustose ricette light come quella dell’insalata con cetrioli, feta e anguria.

    Fritti

    Il consumo di tutti i cibi fritti andrebbe evitato se si ha a cuore la salute dell’organismo.

    Salse

    Da evitare anche le salse a base di maionese che rischiano di vanificare gli effetti della dieta.

    Cibi da fast food

    Hamburger e altri alimenti da fast food hanno un alto potere calorico e spesso non saziano abbastanza.

    Carboidrati

    In realtà, il consumo dei carboidrati non deve essere del tutto azzerato. Vi consigliamo, però, di rudurlo. Il pane bianco, ad esempio, presenta un indice glicemico molto alto. Ne andrebbe evitato il consumo la sera, poco prima di andare a letto. Cercate di cenare entro le 20.00. Sono da evitare anche tutti gli altri prodotti a base di farina raffinata, dal basso contenuto di fibre. Meglio consumare cibi integrali che favoriscono la digestione e il transito intestinale.