Cioccolato fondente, 2 quadratini riducono il rischio di ictus

Cioccolato fondente, 2 quadratini riducono il rischio di ictus
da in Calorie, Cioccolato, Fabbisogno Energetico, In Evidenza, Consigli
Ultimo aggiornamento:

    cioccolato previene ictus

    Ma quanto è buono il cioccolato. Nonostante abbia delle controindicazioni, sappiamo che sono tante le sue proprietà. Due, tre quadrati di cioccolato fondente al giorno aiuterebbero a ridurre il rischio di ictus emorragico del 52%. È quanto emerge dallo studio presentato nel corso dell’American Heart Association’s 2010 Conference on Nutrition, Physical Activity and Metabolism dai ricercatori dell’Harvard School of Public Health di Boston, negli Usa.

    Dallo studio è emerso che – a parità di altri fattori quali fumo, attività fisica, peso, pressione sanguigna, livello di colesterolo e diabete – le donne che avevano consumato più di 9 grammi di cioccolato fondente al giorno (pari a circa due-tre “quadratini”) correvano un rischio inferiore del 52% di incorrere nell’ictus emorragico rispetto a chi ne consumava meno di 0,1 grammi al giorno.

    “Il cacao protegge il sistema cardiovascolare grazie all’effetto benefico che esercita sulla pressione sanguigna e alla sua capacità di migliorare la flessibilità dei vasi sanguigni “, spiega Martin Lajous, ricercatore della Harvard School of Public Health.

    205

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CalorieCioccolatoFabbisogno EnergeticoIn EvidenzaConsigli
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI