Colesterolo, vita più lunga se LDL è basso

da , il

    Colesterolo alto

    Torniamo ad affrontare il tema colesterolo, perché tra una dieta e l’altra ci dimentichiamo che uno dei principali problemi per la salute è proprio il colesterolo. Abbiamo dato un po’ di consigli su quale sia l’alimentazione più adatta per tenere bassi i livelli (poca carne rossa, pochi grassi e condimenti, favori frutta e verdura, mangiare una noce al giorno ecc). Oggi invece vi racconto quanto hanno scoperto i ricercatori dell’Università del Minnesota dopo uno studio lunghissimo che ha coinvolto numerose persone. Avere bassi livelli di colesterolo LDL nel sangue permette di contare su un’aspettativa di vita maggiore.

    Mi sembra un buon motivo per correre ai ripari, che ne dite? Lo so che è un sacrificio e che spesso lo stile di vita sedentario non aiuta per nulla, ma bisogna cercare di fare un sforzo. Sono stati analizzati 838 pazienti, suddivisi in due gruppi, 417 sono sati assegnati a seguire un programma di dieta controllata e consulenza alimentare.

    Gli altri 421 sono stati oggetto dello stesso programma dietologico più un’operazione chirurgica che comprendeva, per metà dei casi, un parziale bypass ileale; nella restante metà dei casi un bypass nell’intestino tenue dove viene assorbito il colesterolo.

    La riduzione del colesterolo LDL elevato si traduce in meno infarti, meno morti, meno incidenza della malattia arteriosa periferica e malattia di cuore. È durato circa 25 anni questa ricerca e davvero fornisce le prove che l’abbassamento del colesterolo è essenziale per assicurarsi la salute negli anni a venire. Non so quanto posso avervi conviti ma spero che almeno si sia aperta una riflessione!

    Foto tratte da wordpress.com