Combattere lo stress con l’alimentazione per il benessere di corpo e mente

da , il

    addio stress con la dieta

    Combattere lo stress con l’alimentazione è possibile? Assolutamente sì, anche perché una dieta sana è il primo passo verso il benessere di corpo e mente. Mangiare cibi sani, biologici e leggeri ci fa sentire subito meglio: bere molta acqua, almeno due litri al giorno, è un modo ottimo di eliminare le tossine. La dieta che vi proponiamo è poi pensata per non aggiungere nervosismo e stress nella vita di tutti i giorni: i cibi scelti infatti sono ottimi per rilassare e per non stimolare il sistema nervoso. Risultato? Sarete più magre, più belle ma anche più serene e rilassate. Vale la pena di provarla, non credete?

    COLAZIONE( tutti i giorni) un frutto a piacere (70 cal circa) 200 g di yogurt magro o 125 (un vasetto) di yogurt intero (90-100 cal) 30 g di fiocchi di cereali: avena (112 cal), caffè o tè amari (0 cal).

    GIORNO 1

    Spuntino: 200 g di more

    Pranzo: 50 g di riso basmati bollito e peperone ripieno (uno da 100 g farcito con un mix di zucchine a dadini cotte al vapore, 100 g di carne di manzo tritata passata in padella senza condimenti, prezzemolo, un cucchiaio di panna vegetale) servito su foglie di lattuga e guarnito con 20 g di semi di girasole, 200 g di spinaci cotti al vapore o una porzione di un’altra verdura a scelta.

    Merenda: 1 pesca da 200 g

    Cena: 40 g di pane di segale, 100 g di fesa di tacchino (cotta in padella con mezza mela a fettine, poco curry ed erbe aromatiche) e servita insieme a qualche foglia di insalata belga condita con un cucchiaino d’olio extravergine dei 4 che ti spettano, 200 g di verdura cotta.

    GIORNO 2

    Spuntino: una mela da 200 g

    Pranzo: Insalata preparata con 100 g di asparagi, 200 g di spinaci, 100 g di dadini di polpa di vitello, cotti a vapore, e 50 g di germogli di soia, condita con zenzero e maggiorana e uno dei 4 cucchiaini d’olio permessi quotidianamente 60 g di pane di segale.

    Merenda: 200 g di lamponi

    Cena: Zuppa di porri (preparata cuocendo, in brodo vegetale con pochissimo sale, 100 g di porri affettati, 150 g di seppioline tagliate a pezzettini e uno spicchio d’aglio) e condita a fuoco spento con un pizzico di timo e maggiorana e uno dei 4 cucchiaini d’olio concessi quotidianamente 60 g di pane di segale 200 g di verdure di stagione condite con uno dei 4 cucchiaini d’olio che ti spettano.

    GIORNO 3

    Spuntino: 200 g di pere

    Pranzo: 100 g di petto di pollo tagliato a striscioline, cotto al vapore, condito con un cucchiaio di panna vegetale scaldata in una padella antiaderente con un pezzetto di zenzero fresco, spolverizzato con semi di papavero e guarnito con foglie di lattuga e 50 g di riso basmati bollito e 200 g d’insalata mista con cetrioli condita con uno dei 4 cucchiaini d’olio concessi quotidianamente.

    Merenda: 200 g di prugne

    Cena: insalata di farro (preparata con 60 g di farro bollito, 100 g di tonno fresco tagliato a cubetti e cotto a vapore, 100 g di sedano crudo affettato finemente, 100 g di pomodorini a ciliegia divisi a metà) condita con uno dei 4 cucchiaini d’olio extravergine che ti spettano ogni giorno e succo di limone

    GIORNO 4

    Spuntino: 200 g di fragole

    Pranzo: Insalata tiepida di coniglio (preparata con 100 g di polpa di coniglio cotta al vapore, 50 g di scarola, 50 g di indivia e 50 g di lattuga tagliate a listarelle, 100 g di sedano pulito e affettato finemente, 100 g di rapa cotta sempre al vapore e ridotta a tocchetti, 20 g di semi di girasole) condita con pepe, sale e uno dei 4 cucchiaini d’olio concessi quotidianamente

    Merenda: Una mela da 150 g

    Cena: Riso all’indiana (preparato con 150 g di tacchino cotto al vapore, 50 g di riso basmati lessato, 10 g di filetti di mandorle, un mix di maggiorana e zenzero tritati) condito con curcuma e curry piccante (stemperato in acqua tiepida) e un cucchiaino d’olio dei 4 concessi ogni giorno, 200 g di verdure cotte

    GIORNO 5

    Spuntino: 200 g di arance

    Pranzo: 100 g di petto di pollo cotto in padella servito insieme a 100 g di spinaci puliti, lavati, tagliati a striscioline e lessati in brodo vegetale, 20 g di semi di girasole, un pizzico di timo e uno dei 4 cucchiaini d’olio concessi ogni giorno, insalata verde mista con verdure di stagione, 50 g di pane di segale

    Merenda: 200 g di prugne

    Cena: Zuppa di zucchine, legumi, carne e porri (preparata con 50 g di legumi misti, 100 g di manzo tagliato a dadini, 100 g di di zucchine, 50 g di sedano, 30 g di cipolla, 100 g di porri, aglio e alloro), condita con uno dei 4 cucchiaini d’olio concessi ogni giorno, 100 g di verdure cotte con un cucchiaino d’olio .

    GIORNO 6

    Spuntino: 80 g di avocado

    Pranzo: Insalata di farro e cavoli (con 100 g di manzo tagliato a dadini e cotto a vapore, 100 g di sedano affettato finemente, 50 g di cavolini di Bruxelles puliti e cotti sempre a vapore, 20 g di semi di girasole, qualche foglia di lattuga) condita con uno dei 4 cucchiaino d’olio concessi ogni giorno , 200 g di verdura cruda di stagione, condita con uno dei 4 cucchiaini d’olio concessi.

    Merenda: 200 g di pesche

    Cena: Insalata mista (preparata con 100 g di radicchio ridotto a striscioline, ravanelli affettati finemente, 50 g di soncino, un trancio di pesce spada da 150 g cotto alla griglia e tagliato a dadini) condita con uno dei 4 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva che ti spettano ogni giorno , 40 g di pane di segale.

    GIORNO 7

    Spuntino: una mela da 200 g

    Pranzo: zuppa d’agnello (preparata cuocendo insieme 100 g di polpa d’agnello a pezzettini, 150 g di zucchine, 50 g di lattuga, un porro affettato, aneto e rosmarino freschi e tritati) condita a fine cottura con uno dei 4 cucchiaini d’olio previsti, 60 g di pane di segale

    Merenda: 200 g di fragole

    Cena: 200 g di filetti di trota salmonata cotta a vapore, servita su un letto di insalata di crescione (100 g) e cuori di carciofi crudi tagliati a fettine (100 g) e condita con uno dei 4 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva previsti quotidianamente, 60 g di pane di segale, 200 g di verdure cotte a piacere, condite con uno dei 4 cucchiaini d’olio extravergine d’oliva che ti spettano ogni giorno.