NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come avere la pancia piatta, gli esercizi e la dieta

Come avere la pancia piatta, gli esercizi e la dieta
da in Esercizi pancia, Fitness, Gonfiore Addominale, esercizi addominali
Ultimo aggiornamento:

    Avere la pancia piatta è il desiderio di molte ragazze che guardano con odio i rotolini di grasso sul loro addome. Non è facile, purtroppo, sconfiggere l’accumulo di adipe sull’addome. Prima cosa bisogna capire se è realmente grasso in eccesso o gonfiore, magari dovuto a qualche intolleranza alimentare o un intestino decisamente troppo pigro. Se desiderate indossare il costume da bagno senza vergognarvi, di seguito trovate dei consigli e degli esercizi da svolgere a casa. Non pensiate di sviluppare la “tartarughina” in pochi giorni, ma tonificare è sempre il passo giusto.

    La dieta per la pancia piatta

    Ricordiamo poi che il movimento non solo migliora il tono muscolare, ma favorisce anche il lavoro del proprio intestino. Fare sport, infatti, aiuta a contrastare la stitichezza. Non c’è bisogno di andare in palestra, ma sarà sufficiente fare delle lunghe passeggiate. Ci sono poi degli accorgimenti alimentari che dovete assolutamente seguire. Favorite i cibi ricchi di fibra, che sono i seguenti: carciofi, insalata, finocchio, melanzane, fagiolini, cavoli, prugne, kiwi, carote, latticini, formaggi freschi, crusca (senza eccedere). Evitate invece i limoni, le banane, le mele crude, le nespole, i mirtilli, il riso e il tè, che purtroppo favoriscono la stipsi. Poi anche se vi sentite gonfie e non ne avete voglia, bevete dell’acqua o fatevi consigliare delle tisane drenanti. Favorisce il transito intestinale ed è molto dissetante l’acqua della frutta cotta.

    Gli esercizi per la pancia piatta

    Ecco qui solo tre esercizi da ripetere tutte le sere per migliorare il tono muscolare. Distendetevi per terra sulla schiena e inspirate profondamente, gonfiando leggermente l’ addome. Trattenete per qualche secondo il respiro ed espirate lentamente, spingendo gradualmente l’ addome verso il basso fino a che la schiena non aderisce il più possibile al pavimento. Il secondo consiste nello sdraiarsi a terra con le gambe piegate, le braccia distese e i piedi poggiati al pavimento. Sollevate insieme le gambe piegate e in questa posizione fate ruotare il bacino come a disegnare un cerchio. Ritornate nella posizione di partenza. Il movimento deve essere ripetuto 10 volte in senso orario e 10 volte in senso antiorario. Infine, l’ultimo esercizio: sdraiatevi a terra con le gambe piegate, le braccia distese e i piedi a martello ad angolo retto. Inspirate e sollevate lentamente una gamba piegata verso l’addome, mantenendo la schiena ben appoggiata al pavimento. Contante da quella posizione fino a 30 e poi distendetevi.

    462

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Esercizi panciaFitnessGonfiore Addominaleesercizi addominali
    PIÙ POPOLARI