Come liberarsi dei chili di troppo grazie all’auto-motivazione

Come liberarsi dei chili di troppo grazie all’auto-motivazione
da in Perdere Peso, Peso Forma
Ultimo aggiornamento:

    automotivazione perdere peso

    Secondo un recente studio, l’unico modo per liberarsi dai chili di troppo è quello di fare leva sull’auto-motivazione. Le persone che decidono di dimagrire per se stesse e non per compiacere gli altri, sono quelle che più facilmente ottengono un risultato positivo. In particolare, questa idea funzionerebbe con le donne di mezza età: quando la voglia di dimagrire per sentirsi meglio viene da loro, il risultato è decisamente più soddisfacente rispetto a quelle donne che cercano di dimagrire per accontentare il partner o le amiche.

    Come per altre scelte importanti della vita, anche la voglia di mettersi a dieta deve venire da noi e non essere influenzata da persone esterne. Quando infatti agiamo solo per compiacere gli altri, il vero problema è che l’obiettivo diventa molto più difficile da raggiungere.

    Secondo lo studio, le donne di mezza età che si auto convincono a mangiare sano hanno indici più bassi di massa corporea (Imc) e sono meno portate ad aumentare di peso: si tratta dei risultati di una ricerca neozelandese condotta su 1600 donne fra 40 e 50 anni.

    “’Abbiamo osservato che a ogni aumento di 10 unità nella valutazione di motivazione autonoma corrispondeva 1,4 kg di peso corporeo in meno, equivalente a un 2% in medo di Imc in una donna di massa corporea media”, dice l’autrice dello studio Caroline Horwath sul Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics.

    Quando una persona comincia davvero a trovare piacere nel cucinare e mangiare pasti sani, questo è il modo migliore per perdere peso, purchè lo stimolo venga da se stessi e non da qualcuno esterno.

    “Poichè le donne in questa classe di età sono a più alto rischio di aumentare di peso, questa perdita di peso può essere importante nel ridurre il rischio di diabete e di malattie cardiovascolari”, sottolinea Horwath.

    Nell’ottica di questo sondaggio quindi, quando si vuole perdere peso, la prima cosa da fare è senza dubbio, cercare di trovare in noi stesse le motivazioni. In questo modo possiamo essere certe che la “sofferenza” per la privazione del cibo sarà molto più blanda.

    Quando invece ci mettiamo a dieta perché spinte dal partener, dai figli e dalle amiche, ma non siamo totalmente convinte di quello che facciamo, il rischio è quello di vedere naufragare in pochissimo tempo tutti i nostri sforzi.

    415

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Perdere PesoPeso Forma

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI