Come preparare una pizza light

da , il

    La pizza, insieme alla pasta, è senza dubbio l’alimento più amato da noi italiani e non solo. Quando però seguiamo una dieta ipocalorica non è sempre facile concedersi questo sfizio senza sensi di colpa o rimorsi di coscienza. Oggi vi vogliamo spiegare come realizzare una pizza light ma buonissima a partire dall’impasto che sarà senza lievito. In questo modo potrete prepararla ogni volta che vorrete in casa vostra e guarnirla come preferite, stando sempre attente a non esagerare, perchè è e deve rimanere light!

    Ingredienti

    1 tazza di farina

    1 cucchiaino di sale

    1 cucchiaino di origano

    1/8 cucchiaino di pepe nero

    2 uova, leggermente sbattute

    2/3 tazza di latte di soia

    Preparazione

    Per prima cosa preriscaldate il forno a 200° e coprite la teglia con carta da forno, imburrandola leggermente. Ora prendete la farina e mettetela in una ciotola, aggiungendo le spezie e, facendo un buco nel mezzo della farina, aggiungete le uova ed il latte.

    Per qualche minuto, lavorate l’impasto con il cucchiaio di legno per amalgamare bene gli ingredienti e trasferite il composto sulla teglia, cospargendo con le rondelle di pomodoro fresco, basilico…. stando attente a non esagerare.

    Fate cuocere per 25-30 minuti e infine grattugiate del formaggio o mozzarella a piacere, origano, olio a filo e fate cuocere per altri 5-10 minuti.

    Dolcetto o scherzetto?