Come rassodare il corpo dopo una dieta: consigli pratici per tonificare

Con la prova costume alle porte vi starete domandando come rassodare il corpo flaccido a seguito del dimagrimento. Di seguito alcuni consigli pratici sugli accorgimenti, gli sport e gli esercizi per rassodare velocemente il vostro corpo.

da , il

    Come rassodare il corpo dopo una dieta: consigli pratici per tonificare

    In vista dell’estate e con la prova costume alle porte, in molti vi starete domandando come rassodare il corpo dopo una dieta. Una pancia piatta, magari accompagnata da gambe toniche e glutei sodi sono il sogno di molti e soprattutto di coloro che hanno necessità di rassodare un corpo ed una pelle flaccida a seguito della perdita di peso.

    Il significato del termine rassodare è quello di rendere qualcosa più sodo ed allo stesso tempo rinforzarlo. Questo è quello che bisogna fare quando a seguito del dimagrimento ci si ritrova con un corpo flaccido.

    Rassodare il corpo a 50 anni diventa ancora più necessario, soprattutto per le donne. Infatti, agli effetti del dimagrimento si vanno a sommare quelli della menopausa. E’ dunque consigliabile svolgere almeno un’ora di attività fisica al giorno.

    Rassodare il corpo dopo il dimagrimento

    rassodare post dimagrimento

    Spesso dopo un dimagrimento severo compare la flaccidità, perché la pelle e i muscoli perdono tensione a causa della degradazione delle fibre, di collagene ed elastina responsabili di dare tonicità e rendere sodo il corpo.

    Vi suggeriamo allora dei consigli pratici per tonificare il vostro corpo. Innanzitutto è fondamentale continuare a seguire un’aimentazione sana ed equilibrata che vi consentirà di mantenere il vostro peso stabile (o diminuirlo ancora se necessario). Infatti, minore sarà la quantità di grasso sottocutaneo e più evidente sarà la tonicità di muscoli e pelle.

    Importante è anche bere almeno 2 litri di acqua naturale al giorno che aiuta ad eliminare tossine ed a contrastare la ritenzione idrica ed il gonfiore che ne deriva. Inoltre, bere vi aiuterà a tenere la pelle idratata e quindi più elastica e tonica.

    Fondamentale è poi l’attività fisica che consente di lavorare proprio sulla muscolatura e sui tessuti. Per attività fisica, intendiamo sia la pratica di sport che l’esecuzione di esercizi in casa: l’importante è rendere i muscoli più tonici e sodi.

    Infine, ricordate che è possibile rassodare il corpo anche senza la ginnastica. L’attività fisica sicuramente è uno dei modi migliori e più veloci per tonificare, ma potrete aiutarvi anche con l’utilizzo di creme e massaggi. Potrete acquistare delle creme apposite e spalmarle sulla pancia eseguendo dei movimenti lenti e circolari. Oppure eseguire degli specifici massaggi abbinati a fanghi drenanti, in grado di ridurre quell’antiestetica pelle flaccida.

    Sport per rassodare tutto il corpo

    sport per rassodare

    L’attività fisica in genere svolge un ruolo fondamentale nella tonificazione del corpo, ma ci sono alcuni sport che si prestano particolarmente a questo. Si tratta di sport più completi ed appropriati di altri, perché interessano e apportano miglioramenti a diverse zone del nostro corpo.

    Il nuoto

    Eì sicuramente lo sport tonificante per eccellenza: è completo ed è un valido rimedio per combattere la cellulite e tonificare gambe, glutei, addominali e braccia. Inoltre, permette di consumare calorie più velocemente, in quanto richiede un notevole sforzo muscolare.

    Il ciclismo

    Una valido contributo può essere dato dalla pratica del ciclismo. Questo sport porta in maniera graduale al miglioramento del tono muscolare di fianchi, polpacci, cosce e glutei, soprattutto se praticato su medie pendenze.

    La corsa

    Anche la semplice corsa può dare ottimi risultati. Migliora la resistenza alla fatica, allena le fibre muscolari e, grazie alla sudorazione intensa e al movimento di tutti gli arti, provoca un rassodamento generale.

    La Zumba

    Infine, potete provare anche lla Zumba che, oltre a essere divertente da praticare in compagnia, permette di bruciare quasi 500 Kcal all’ora, rassodando nel contempo la muscolatura di cosce, fianchi e glutei.

    Tonificare il corpo rapidamente

    rassodare velocemente

    Ora, in vista dell’estate, qualche consiglio per tonificare rapidamente il corpo modificando qualche abitudine di allenamento.

    Ad esempio potete eseguire degli esercizi complessi, in modo da abbattere i tempi lavorando con più gruppi muscolari contemporaneamente.

    Alternate i pesi che usate, evitando di fossilizzarvi sul peso che sollevate di solito e che dà la sensazione di star lavorando bene. Fate però attenzione a non sovraccaricarvi!

    Potete poi utilizzare due attrezzi contemporaneamente in modo da sommare gli effetti dell’uno e dell’altro nello stesso esercizio. Per esempio potete usare la fitball durante l’esecuzione degli addominali.

    Infine rallentate la velocità. Più lentamente vi allenate e più riuscirete a concentrare il movimento rendendolo più profondo ed efficace.

    Foto di Pexels, PublicDomainPictures, Alexas_Fotos, Kahmal89