Cosa comprende la piramide alimentare italiana? Tutti i cibi consigliati dagli esperti

da , il

    piramide alimentare italiana livelli

    La piramide alimentare italiana è un modello settimanale elaborato nel 2003 da un gruppo di esperti, per definire le regole della corretta alimentazione, ovviamente le regole alla base sono quelle della dieta mediterranea, il regime alimentare sano ed equilibrato per eccellenza. Purtroppo non sono molte le persone che conoscono con esattezza questa piramide e alcune, brutto da dirsi, non la sanno neppure leggere. Per questo motivo oggi la esaminiamo, livello per livello, e vediamo come impostare la nostra alimentazione. Iniziamo dando un’informazione: la piramide è divisa su sei livelli e ogni livello comprende alimenti nutrizionalmente simili.

    Piano terra: frutta e verdura

    Alla base della piramide alimentare ci sono i vegetali, che dovrebbero essere assunti tutti i giorni in cinque porzioni ben definite. Sono gli alimenti di maggior consumo e ovviamente sono anche quelli che aiutano a prevenire il numero maggiore di malattie.

    Primo livello: carboidrati complessi

    Questo livello racchiude pane, pasta e riso, patate e biscotti. Anche in questo caso la dose è di quattro o cinque porzioni il giorno. Con porzioni ovviamente s’intendono il pane che accompagna il secondo o il primo piatto di pasta condito con le verdure. Evitate pane e pasta insieme nello stesso pasto.

    Secondo livello: proteine animali

    Tra le proteine animali troviamo carne e salumi, pesce e prodotti ittici, legumi, uova. Ci tengo a sottolineare che la carne in questione è bianca (non quella rossa). In questo caso la dose consigliata è di una o due porzioni il giorno, quindi a pranzo le uova a cena un po’ di pesce.

    Terzo livello: i condimenti e i latticini

    Al terzo livello ci sono l’olio e il burro, ma anche latte, yogurt e formaggi. Per fare attenzione ai livelli di colesterolo e ai grassi, non bisogna esagerare con le dosi. Favorire i condimenti vegetali e mangiare non più di due porzioni al giorno di latticini.

    Quarto livello: alcolici e dolci

    Sono alimenti non fondamentali per la dieta, ecco perché non bisogna mangiarne molto, anzi andrebbero evitati. Considerate un bicchiere di vino rosso a pasto e ogni tanto un dolcetto. Per condimento preferire il miele e il fruttosio, zucchero di origine naturale.

    Attico


    Non sono compresi nella piramide (anche se nella foto la base è dedicata all’idratazione) ma ci sono altre due abitudini da considerare con attenzione: bere tanta acqua, direi otto bicchieri il giorno e fare movimento. Praticare un po’ di sport tutti i giorni è fondamentale per la salute, ma anche per aiutare il corpo ad assimilare il cibo nel più corretto.

    Se il tema è di vostro interesse, non perdete i nostri post:

    I cibi della piramide alimentare per bambini per aiutarli a mangiare sano

    La piramide alimentare idrica

    Piramide alimentare mediterranea, la struttura e gli alimenti base

    Piramide alimentare semplificata per seguire la dieta giusta