NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Crema spalmabile alle nocciole, ricetta light

Crema spalmabile alle nocciole, ricetta light
da in Cucinare light, Ricette Light
Ultimo aggiornamento:
    Crema spalmabile alle nocciole, ricetta light

    La crema spalmabile alle nocciole, conosciuta in tutto il mondo come Nutella, è purtroppo un alimento altamente proibito ai soggetti che seguono una dieta ipocalorica. Ma perchè rinunciare ad una delizia così golosa ed appagante? Seguendo questa ricetta light non dovrete più farlo! Siete pronti a gustarla?

    Le nocciole sono il frutto di una pianta originaria dell’Asia e può raggiungere fino a 7mt di altezza.
    Il nocciolo è molto presente anche sulle nostre coste e ovunque ci sia un clima mediterraneo.
    L’origine del nocciolo risale all’antica Grecia e l’antica Roma, dove questi due popoli già ne conoscevano i benefici e le proprietà terapeutiche e ne applicavano l’utilizzo.
    In Italia la maggiore concentrazione di coltivazioni è in Piemonte dove si raccolgono le nocciole più pregiate, conosciute in tutto il mondo per le sue proprietà.
    Le nocciole sono composte per la maggior parte di “grassi buoni” (60%), a seguire proteine, fibre e in piccola parte di acqua.
    Sono ricche di sali minerali come calcio, sodio, fosforo, potassio, ferro e magnesio e vitamine del gruppo B, vitamina A e vitamina C. Troviamo anche i folati e il beta-carotene.
    Le nocciole, grazie alle sue importanti sostanze nutritive, vanta diverse proprietà benefiche.
    Grazie alla presenza degli antiossidanti, le nocciole sono un vero e proprio alimento anti-age, in grado di contrastare la formazione dei radicali liberi e ritardare l’invecchiamento cellulare, inoltre prevengono l’insorgere di diversi tipi di tumore come quelli dell’apparato uro-genitale.
    Le nocciole vantano un forte potere rimineralizzante. Merito dei numerosi sali minerali presente in esse, le nocciole sono particolarmente indicate nel post convalescenza, per chi pratica sport e chi soffre spesso di stanchezza fisica e mentale.
    Le nocciole sono ricchissime di Omega 3 e Omega 6, acidi grassi presenti soprattutto nel pesce, per questo sono un’ottima variante in una dieta vegetariana o vegana. Inoltre gli acidi grassi contribuiscono a ridurre il livello di colesterolo cattivo nel sangue, prevenendo patologie cardiovascolari.

    Le loro sostanze nutritive le rendono un alimento leggermente lassativo, grazie al buon contenuto di fibre, mentre le foglie pare abbiano proprietà depurative, antinfiammatorie, cicatrizzanti ed astringenti.
    Durante la gravidanza, i nutrienti delle nocciole proteggono la salute del feto da possibili difetti neurali.

    50gr di nocciole tostate
    30gr di miele di acacia
    40gr di cacao amaro crudo
    60gr di cioccolato al latte o fondente al 50%
    180ml di latte parzialmente scremato
    qualche goccia di essenza di vaniglia (facoltativo)

    1. Tosta le nocciole in un padellino senza farle bruciare.
    2. Mettile nel mixer ancora calde e frulla fermandoti di tanto in tanto per non far surriscaldare le lame.
    3. Frulla fino a far uscire l’olio dalle nocciole e otterrai un composto pastoso e liscio.
    4. Scalda a fiamma bassa il latte con il cioccolato e lascia raffreddare una volta sciolto.
    5. Aggiungi il miele alla pasta di nocciole, poi il cacao, il latte e il cioccolato fusi, qualche goccia di estratto di vaniglia e amalgama tutto bene.
    6. Versa la crema in un barattolo di vetro ermetico e conserva in frigo.
    Aggiungi il miele alla pasta di nocciole, il cacao, il cioccolato fuso nel latte, qualche goccia di vaniglia e mescola per ottenere una consistenza omogenea.
    Versala in un vasetto ben pulito.

    Conserva in frigo.

    664

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cucinare lightRicette Light
    PIÙ POPOLARI