Crossfit: esercizi e dritte per dimagrire allenandosi

da , il

    Woman Lifting Weight

    Crossfit: vi suggeriamo gli esercizi e le dritte per dimagrire allenandosi. Se il vostro obiettivo è perdere peso, un metodo di sicura efficacia è il sistema di allenamento che si basa su esercizi variabili e differenti tra di loro. La caratteristica principale del crossfit, allenamento ad alto impatto, consiste propria nella intensità elevata degli esercizi. Questa pratica si adatta perfettamente alle donne che preferiscono allenarsi all’aria aperta piuttosto che rimanere chiuse in palestra. Possiamo dire che il crossfit è per tutti; se amate eseguire l’attività sportiva en plein air, questo è l’allenamento che fa per voi! Vediamo il crossfit workout!

    Tipologia di esercizi

    I benefici del crossfit sono innumerevoli: tonifica i muscoli, potenzia la forma muscolare e favorisce il coordinamento degli arti. Consente di eseguire differenti combinazioni di varie discipline. Tra gli esercizi base del crossfit, vi segnaliamo la bicicletta, il nuoto, lo squat, il push press, gli slanci, gli esercizi con i pesi. A questi potete aggiungere anche anelli, kettlebells, palla fitness e corda per saltare. Vi suggeriamo di non iniziare in maniera intensiva se avete un corpo poco allenato. Se avete deciso di cominciare un allenamento fai da te per dimagrire, meglio partire in modo graduale e tenere sempre a mente che nello sport è importante prendere coscienza dei propri limiti! Strafare non giova affatto alla propria salute! Anzi, potreste rischiare stiramenti e contratture che vi costringerebbero a fermarvi per qualche tempo!

    Allenamento

    Una volta presa coscienza dei vostri limiti, potete iniziare a cimentarvi con il crossfit. Considerate che le combinazioni possibili sono davvero tantissime e potete facilmente personalizzare l’allenamento sulla base delle vostre necessità. Una delle dritte per imparare a non strafare ed essere sempre più incentivate a lavorare meglio, è allenarsi in un tempo stabilito. Partite con un’ora. In questo modo potrete verificare i progressi ottenuti con il passare dei giorni. Di seguito vi forniamo un esempio di esercizi da svolgere: cominciate il primo giorno con 10 squat, 10 flessioni e 30 addominali. Il secondo ripetete lo stesso programma inserendo anche burpees. Il terzo, utilizzate gli indispensabili attrezzi da palestra come palle e anelli ma anche funi e pesi, kettlebell e step. Questo allenamento vi permetterà di migliorare la resistenza cardio-respiratoria e quella muscolare, l’elasticità dei muscoli, l’equilibrio e la postura.