Crunch effect: cos’è la nuova dieta che fa dimagrire rapidamente

Secondo uno studio americano, si può dimagrire drasticamente a partire da due semplici accorgimenti: masticare bene e mangiare in assoluto silenzio. In questo modo si appaga prima il senso di sazietà e si ingeriscono meno calorie. Il crunch effect è la dieta il cui solo sacrificio richiesto è spegnere la tv!

da , il

    Crunch effect: cos’è la nuova dieta che fa dimagrire rapidamente

    Di tutte le diete che conosciamo oggi parliamo di una abbastanza particolare perché si riferisce non tanto a cosa mangiamo, ma a come. E’ il crunch effect, la nuova dieta che fa dimagrire rapidamente. Come? Masticando e non avendo rumori intorno. Sembrerà bizzarro ma è proprio così, quindi niente tv quando consumiamo il pasto e masticare il più possibile!.

    Cos’è il crunch effect

    Grazie al ‘crunch effect’ si può dimagrire velocemente! In pratica, il segreto per perdere chili di troppo non è mangiare meno, ma più lentamente e senza suoni che possono disturbare il nostro pasto.

    Tutto ciò è stato provato da uno studio della Brigham Young University (Utah) e dell’Università del Colorado. L’esperimento del crunch effect è stato così condotto : ai 75 partecipanti del test è stato chiesto di mangiare alcuni snack croccanti come biscotti e cracker due volte. La prima è stato chiesto loro di concentrarsi sul suono del cibo che stavano consumando, in un’altra gli sono state fatte indossare delle cuffie che emettevano suoni che coprivano i rumori provocati dalla masticazione. Il risultato è stato che chi sentiva sé stesso mangiare ha consumato in media 3 porzioni di snack contro le 4 di chi non sentiva il rumore della propria masticazione a causa della musica. Con questo metodo, garantiscono gli studiosi, è possibile assumere fino al 30% di calorie in meno, a patto che i pasti vengano consumati in stanze silenziose e che la persona interessata riesca ad ascoltare i suoni provocati dalla propria masticazione. Quindi, spegnete la Tv e ascoltatevi mentre masticate: sentirete prima il senso di sazietà e mangerete di meno!

    Come dimagrire velocemente: masticare e televisione spenta

    Dal momento che assumeremo meno cibo, già dimagriremo. Grazie al crunch effect si può arrivare a perdere anche 10 kg in una settimana. Sì perché, sempre secondo lo studio, senza Tv e masticando bene, si riduce il consumo di alimenti del 45%.

    Mangiare davanti alla televisione è diventata negli anni un’abitudine sempre più diffusa, rilevano gli scienziati. Le famiglie scambiano la tavola per il divano, tanto che fra le mura di casa 6 pasti su 10 avvengono a schermo acceso.

    Su 13 pasti consumati a casa ogni settimana, almeno 8 vengono assunti guardando la tv senza che i commensali si rivolgano parola. “Nella maggior parte dei casi – dicono i ricercatori – consumatori e scienziati hanno sottovalutato il ruolo del ‘suono dei cibi’ come importante elemento sensoriale nell’esperienza del mangiare”. E “mascherare il rumore prodotto dal consumo di cibo spinge ad assumerne più di quanto si farebbe” senza interferenze acustiche.

    In più quando ci accomodiamo sul divano, è più usuale consumare snack come patatine, pop corn, che non sono proprio i migliori alleati della nostra linea. Quindi, per iniziare a dimagrire in fretta senza compiere enormi sacrifici, al bando tv, radio, cuffie, stereo mentre mangiamo.