Cuochi uniti per i “Menu di lunga vita”

Cuochi uniti per i “Menu di lunga vita”
da in Antiossidanti, Calorie, Dieta Mediterranea, Consigli
Ultimo aggiornamento:

    menu di lunga vita

    Vi abbiamo già parlato dell’iniziativa che è partita a Milano un paio di mesi fa con i menu di lunga vita, ovvero in 40 ristoranti meneghini si servono piatti con cibi ‘salva cuore e anticancro. Ora c’è anche un nuovo obiettivo: la realizzazione di una ‘guida dei ristoranti italiani di lunga vita‘, affinchè i punti di ristoro possano diventare partner di medici e scienziati nel diffondere la cultura della prevenzione a tavola, consapevoli di come, selezionando i giusti ingredienti, sia possibile realizzare elisir di lunga vita e ovviamente salute. Ma vediamo qualche dettaglio in più

    Per esempio il luppolo,il bergamotto e lo zenzero sono utili per prevenire malattie cardiovascolari e oncologiche: il primo funziona da antibatterico, il secondo inibisce sostanze cancerogene, mentre il terzo è un buon antiossidante. Quante volte vi abbiamo consigliato degli integratori alimentari naturali, come il mirtillo per proteggere la microcircolazione.

    Tra i primi chef ad aderire ci sono Andrea Berton, Alessandro Breda, Enrico Crippa, Gennaro Esposito e Norbert Niederkofler. Per l’occasione Berton, del ristorante Trussardi a La Scala, ha realizzato un menu completo, interamente basato sugli ingredienti che aiutano a prevenire il cancro, proteggono il cuore e, nelle giuste dosi, allungano la vita, si legge in una nota.

    L’iniziativa è tenuta a battesimo da Francesca Neri, molto sensibile sull’argomento.

    L’obiettivo degli esperti dell’Irccs MultiMedica è quello di condividere con gli chef i risultati delle più recenti ricerche sui componenti della dieta in grado di protegere il nostro corpo.

    Foto tratte da vostrisoldi.it

    307

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AntiossidantiCalorieDieta MediterraneaConsigli

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI