Depurarsi e perdere peso con le arance

da , il

    arance di ribera

    Il frutto dell’inverno sono le arance. Su questo credo che non ci siano dubbi e sono davvero un alimento prezioso per tutelare la salute da eventuali malanni di stagione. Inoltre, sono estremamente light, perché oltre l’80 per cento è semplicemente acqua. Contiene inoltre vitamina C, ma anche B e P, molti sali minerali e fruttosio. Per avere un’idea di quanto sia basso l’apporto calorico sappiate che ogni 100 grammi ci sono circa 40 calorie. Continuiamo insieme a scoprire questo delizioso frutto?

    Gli agrumi sono alla base di molte creme perché, come detto poco tempo fa, contengono vitamina C, sostanza antiossidante (cianidina 3) fondamentale per contrastare i radicali liberi e di conseguenza anche l’invecchiamento cellulare. Inoltre, le arance sono in grado di ridurre la glicemia e mantenere alto il metabolismo.

    Per mantenersi in forma e prevenire l’influenza ricordatevi di spremere tutte le mattine due arance e berne il succo. Dovrebbe essere un appuntamento fisso anche i bambini. Un’altra caratteristica è la loro capacità diuretica e di conseguenza depurativa. Per questo motivo, oltre perché sono deliziose, si prestano bene anche mangiate in insalata o semplicemente condite con un po’ d’olio e pepe, proprio come fanno in Sicilia.

    Un consiglio per consumarle nel modo giusto: la pellicina bianca tra la buccia e la polpa è un po’ amara, ma se volete aiutare il vostro intestino, non toglietela totalmente, perché contiene una fibra che regola l’assorbimento di zuccheri, grassi e proteine.