Dieta a base di carote per prevenire il tumore

Dieta a base di carote per prevenire il tumore
da in Perdere Peso, Primo Piano, Principi Nutritivi, Consigli
Ultimo aggiornamento:

    L’elisir di lunga vita si chiama carota. Questa simpatica verdura sembra proprio essere ricca di proprietà estremamente salutari per il nostro corpo, aiuta la pelle, migliora la vista, non fa ingrassare e soprattutto contiene una sostanza anticancerogena. Ma perché sia efficace, andrebbe mangiata bollita e non tagliata.

    Alcuni ricercatori del Newcastle, guidati dalla dottoressa Kirsten Brandt, della School of Agriculture, Food and Rural Development, hanno elaborato uno studio che dimostra che le carote non devono essere tagliate durante la cottura affinché il falcarinolo, la sostanza individuata come anticancro, si mantenga in tutta la sua potenza.

    Ci viene spontaneo per comodità pulirle e farle a rotelle oppure a bastoncini, dobbiamo sapere che con questa prassi si riduce del 25% la presenza di falcarinolo, oltre al fatto che zuccheri e vitamine (soprattutto la C) in acqua si disperdono, così come il sapore. “Cuocendo interi questi ortaggi non solo abbiamo un vantaggio per la nostra salute, ma consumiamo anche un prodotto più dolce e gradevole al palato”, spiega la Brandt.

    Altra cosa importante: le carote sono buone anche crude.

    Sembrerebbe, però, che bollite (sempre che siano cotte nel modo giusto, come vi ho spiegato prima) siano più efficaci. Per quanto riguarda nello specifico solo la proprietà anticancro, invece, è stato il falcarinolo, surgelando o cuocendo la carota nel tentativo di individuare come reagisce questa sostanza chimica.

    268

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Perdere PesoPrimo PianoPrincipi NutritiviConsigli

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI