Dieta a base di fibra: un’alternativa sana alle mode del momento [FOTO]

da , il

    La dieta a base di fibra è un’alternativa sana alle mode del momento. Saltare i pasti oppure organizzare la propria alimentazione attorno ad un solo alimento principale, può comportare, a lungo termine, squilibri nutrizionali e difficoltà nel dimagrimento. Molte donne, peraltro, sono costrette a fare i conti con l’intestino pigro. Si conta che siano quasi 9 milioni. Per combattere questo problema, è fondamentale ricorrere ad un’alimentazione a base di fibre e imparare ad avere delle sane abitudini, svolgendo regolarmente attività fisica. Vediamo insieme quali sono i benefici di una dieta dimagrante a base di fibre.

    Fibre

    Dieta e fibre sono un ottimo abbinamento per tutte quelle donne che desiderano perdere peso e intervenire sui chili di troppo che si concentrano in genere su pancia e fianchi. I nutrizionisti sono concordi nel ritenere che un’alimentazione ricca di fibre, con frutta e verdura mangiate regolarmente, oltre ad un apporto adeguato di legumi e cereali, sia in grado di favorire il regolare transito intestinale e stimolare il metabolismo. Quando si parla di fibre alimentari, ci si riferisce a sostanze indigeribili per l’intestino tenue che transitano integre nell’intestino crasso e qui fermentano, apportando diversi benefici all’organismo. La lavorazione industriale, tuttavia, spesso sottrae fibre agli alimenti.

    Benefici

    La dieta delle fibre consente di prevenire la costipazione e migliorare i livelli di glucosio e lipidi nel sangue. Inoltre, il loro consumo permette di provare un immediato senso di sazietà perché queste sostanze tendono a gonfiarsi nell’intestino, aumentando la massa di cibo ingerita normalmente con l’alimentazione. Tutto questo, senza ulteriori apporti di calorie. Questa proprietà fa degli alimenti ricchi di fibre alimentari, un valido aiuto nel controllo del peso. Per dimagrire, però, è fondamentale variare il più possibile la fonte di queste sostanze. All’alimentazione sana, tuttavia, bisogna affiancare necessariamente della regolare attività fisica. Non dovete necessariamente svolgere sport in maniera agonistica ma può bastare semplicemente camminare per riuscire a dimagrire.

    Programma alimentare

    Per una corretta dieta a base di fibre vegetali, vi consigliamo di consumare sempre un frutto a colazione, magari insieme ad una manciata di biscotti secchi oppure una fetta biscottata con marmellata. Durante lo spuntino di metà pomeriggio, scegliete ancora un frutto ma variate la tipologia. Per la dieta a base di fibre vegetali, ogni giorno, non fatevi mancare sulla tavola una porzione di insalata o verdura. Consumate legumi e cereali almeno 3 volte alla settimana.