Dieta a base di latte e soia contro l’ipertensione

da , il

    Soia ipertensione

    Per combattere l’ipertensione si può cercare di assumere una dieta a base di proteine del latte e proteine della soia. Hanno scoperto questa novità i ricercatori della Tulane University di New Orleans (Usa), facendo seguire una particolare dieta a un gruppo di 352 persone. I risultati sono stati abbastanza evidenti quanto interessanti. Ora li commentiamo insieme e chissà che questa notizia non possa servire veramente a ridurre la pressione arteriosa di molte persone.

    I partecipanti allo studio hanno assunto in modo casuale 40 g al giorno di proteine della soia o del latte vaccino oppure un’integrazione di carboidrati, per otto settimane. Al termine delle prime 8 settimane di studio, c’è stata una pausa di 3 settimane. A questo punto, l’integrazione è stata invertita.

    È stato così dimostrato che le proteine di latte e soia hanno favorito una riduzione della pressione sistolica pari a 2,0 mmHg per la soia e 2,3 per il latte. Direi che è un ottimo risultato. Ora le persone che soffrono d’ipertensione, oltre a seguire un’alimentazione iposodica, sanno che devono favorire anche questi due alimenti.

    “Questi risultati suggeriscono che in parte la sostituzione di carboidrati con proteine del latte e della soia potrebbe essere una componente importante delle strategie di intervento nutrizionale per la prevenzione e il trattamento dell’ipertensione”, hanno commentato i ricercatori alla fine dello studio.

    Dolcetto o scherzetto?