Dieta biosofica per nutrire anima e corpo

Dieta biosofica per nutrire anima e corpo
da in Alimentazione Equilibrata, Dieta Dimagrante, Peso Forma
Ultimo aggiornamento:

    dieta-biosofica

    La dieta biosofica per nutrire anima e corpo sovverte tutti i principi delle diete tradizionali, ritenendo che siano le mancanze emotive e nutritive a ostacolare il dimagrimento piuttosto che le calorie dei cibi. Per ritrovare la forma psicofisica ideale è quindi fondamentale conoscere la propria biochimica, ovvero i nutrienti e gli input emozionali di cui ciascuno di noi ha bisogno.

    La dieta biosofica nasce dalla mente di Giovanni Moscarella, nutrizionista italiano che ha dato vita a questo peculiare e innovativo metodo alimentare dimagrante basato su un programma equilibrato. Secondo i suoi studi, per ritrovare la forma psicofisica ideale bisogna esaltare le capacità della massa magra dell’organismo attraverso la conoscenza della propria biochimica. Niente paura, tutto è molto più semplice di quanto sembri a parole, fondamentalmente basterebbe imparare a conoscere di più se stessi , concedendo maggior spazio ai propri bisogni e dimagrendo quindi senza rinunciare al buonumore. Il corpo riesce in questo modo a individuare con maggior facilità la strada da seguire per trovare la sua forma ideale, andando a riequilibrare naturalmente massa magra e massa grassa dell’organismo.

    Per ritrovare un corpo bello, attivo e longevo, secondo gli esperti della dieta biosofica è fondamentale comprendere i bisogni profondi del proprio Sè e modificare tutta una serie di credenze errate concernenti il dimagrimento. Tra queste la convinzione che a farci ingrassare siano gli eccessi alimentari quotidiani, quando la vera causa sono i deficit nutritivi della prima parte della giornata, nonché l’idea comune che per raggiungere la forma fisica ideale sia necessario fare grandi sacrifici, comportamento che in realtà innesca esattamente il contrario, facendoci entrare in un circolo vizioso del tutto controproducente.

    La forma fisica ideale dipenderebbe fondamentalmente da un buon equilibrio tra massa magra e massa grassa dell’organismo. Per questo è importante agire sulla rigenerazione dei tessuti magri logori, assicurando al proprio corpo i nutrienti di cui ha davvero bisogno, tra cui proteine, vitamine, minerali, carboidrati e grassi. Questo processo, che implica la conseguente diminuzione dell’adipe in eccesso, avviene principalmente nei primi mesi di dieta biosofica, periodo durante il quale la perdita di peso in se stessa conta molto poco. Nonostante ciò, i risultati non tardano ad arrivare, la linea infatti riacquista immediatamente tonicità, facendo apparire il corpo notevolmente più magro.

    470

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione EquilibrataDieta DimagrantePeso Forma
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI