Dieta degli asparagi per una pancia piatta

da , il

    asparagi dieta equilibrata

    La dieta degli asparagi è indicata per tutti coloro che vogliono depurare, dimagrire e dire addio alla fastidiosa pancetta. Queste verdure infatti sono conosciute per le loro proprietà diuretiche e depurative, oltre ad essere buonissimi. Vi consigliamo di scegliere sempre quelli più verdi, più ricchi di clorofilla, che è antiossidante e disintossicante: aiuta anche l’intestino a ripulirsi delle scorie in eccesso. Questa dieta giornaliera è da seguire solo una volta a settimana e dal alternare con una dieta varia, ricca ed equilibrata.

    Colazione

    A digiuno: 40 gocce di macerato glicerico di noce (in erboristeria o in farmacia), preparato con le gemme della pianta, con proprietà depurative. Si assume con un po’ di acqua o con un po’ di tè.

    15 minuti dopo la colazione: 1 mela (per una scorta di vitamina C); 1 kiwi (per la vitamina C e le fibre); uno yogurt intero con lattobacilli vivi; 2 fette biscottate con 2 cucchiaini di miele.

    Spuntino di metà mattina

    1 bicchiere di succo di mela del tipo trasparente senza zucchero aggiunto con 2 cucchiaini di sciroppo d’acero

    Pranzo

    1 piatto di crema di asparagi preparata con 100 g di asparagi e una patata lessati, frullati, diluiti con brodo vegetale e arricchiti con un trito di erba cipollina

    un’insalata di germogli e songino con rondelle di asparagi lessati e 3 gherigli di noce tritati, da condire con un filo d’olio e succo di limone, da consumare con 50 g di ricotta.

    una tisana così preparata: versare una tazza (abbondante) di acqua calda su un cucchiaino di semi di anice, uno di semi di finocchio e uno di radice di bardana, lasciare in infusione per 10 minuti, filtrare e bere. È depurativa e digestiva

    Merenda

    1 tisana di gambi di ciliegia: 1 cucchiaino abbondante in infusione per 10 minuti in una tazza di acqua calda. È drenante.

    Cena

    150 g di asparagi cotti al vapore, tagliati a rondelle e conditi con una vinaigrette di succo d’arancia e aceto di mele, arricchita con qualche filetto di buccia di limone o di cedro.

    150 g di sogliola al cartoccio.

    2 fette di polenta (molto diuretica, ottima quella precotta del supermercato che si prepara in 10 minuti) alla griglia

    Come fine pasto: una tisana preparata lasciando in infusione per 10 minuti 1 cucchiaino di menta (rinfrescante, digestiva) e uno di tè di Java.