Dieta dello yoga: come meditare e dimagrire in modo sano

Volete scoprire come funziona la dieta dello yoga? Vi spieghiamo quali sono gli aspetti fondamentali del regime che promette di stabilire il perfetto equilibrio fra mente e corpo.

da , il

    In cosa consiste la dieta dello yoga? Siamo abituati ad associare questa parola ad una pratica di meditazione, capace ci ristabilire l’equilibrio fra mente e corpo. Assolve alla stessa funzione anche il cibo che deve essere consumato in maniera sana ed equilibrata. L’antica disciplina indiana, dunque, traccia la giusta strada per un corretto stile alimentare e di vita.

    Non saltare la colazione

    Nella dieta dimagrante dello yoga, è fondamentale seguire alcune indicazioni. La prima riguarda la colazione che deve essere consumata sempre, senza saltare neppure un giorno perché fornisce il carburante essenziale per affrontare la giornata.

    Usare le spezie

    Invece del sale che deve essere utilizzato con moderazione, è bene insaporire i piatti con le spezie. Via libera, quindi, a pepe, peperoncino, zenzero e pepe di Cayenna.

    Cibo genuino

    Per una perfetta dieta disintossicante dello yoga, bisogna far attenzione a ridurre la quantità di cibi manipolati e industriali. E’ preferibile consumare alimenti di origine biologica e naturale.

    No ai cibi in scatola

    Nello specifico, andrebbero evitati tutti i cibi in scatola ricchi di conservanti. Il pesce deve essere consumato fresco così come le uova.

    Meditare

    Per dimagrire con la dieta dello yoga, bisogna trovare il tempo di meditare per almeno dieci minuti ogni giorno. Questa buona abitudine vi consentirà di raggiungere una maggiore consapevolezza interiore. Inoltre, eseguire gli esercizi permette di dimagrire e calmare la mente utilizzando le tecniche di respirazione.

    Affermazioni positive

    Prefissarsi degli obiettivi e fare affermazioni positive aiuta ad affrontare la giornata con buonumore. Si tratta di un’abitudine utile anche a rilassarsi.

    Alimenti Sattvici

    Esiste una distinzione dei cibi. La categoria di Sattvici comprende gli alimenti che accrescono il vigore e la salute senza appesantire. Tra loro troviamo cereali, legumi, latticini, frutta fresca e miele.

    Alimenti Rajasici

    I Rajasici causano stress fisico e mentale. Vanno usati con moderazione. Di questa categoria sono le cipolle, il caffè, il tè, lo zucchero bianco, la cioccolata, le bibite gassate.

    Alimenti Tamasici

    Gli alimenti Tamasici rendono il corpo spento e pigro e vanno completamente eliminati. Si tratta di carne, pesce, uova e derivati, funghi e bevande alcooliche, tabacco e droghe. In quanto portatori di un’energia inerte, rendono statici sia dal punto di vista fisico che mentale.

    Esempio della dieta dello yoga

    Volete un esempio di dieta yoga? A colazione: 1 caffè d’orzo macchiato con latte. Spuntino: 1 banana. Pranzo: fusilli al farro + insalata verde mista. Spuntino: 2 fette d’ananas. Cena: 1 tortino di ricotta + 4 fette di pane integrale.