Dieta depurativa a base di selenio

Dieta depurativa a base di selenio
da in Integratori Naturali, Probiotici, Prodotti dimagranti, Sali Minerali, Verdure
Ultimo aggiornamento:

    patate selenio

    Una bella dieta depurativa non deve per forza considerare un regime alimentare rigido, a volte basta introdurre solo gli alimenti giusti. Uno per tutti è il selenio. Si tratta di un oligoelemento, che protegge il corpo dai radicali liberi, difende dalle malattie croniche, rafforza il sistema immunitario, stimola il metabolismo e permette di eliminare più rapidamente i “rotolini” di grasso. Avete capito bene, mentre ci si depura, con il selenio si può anche dimagrire. Ma vediamo meglio come si può assumere e in quali alimenti è contenuto. Per una volta sedersi a tavola vorrà dire perdere peso.

    Seguendo una dieta depurativa o semplicemente un programma per ridurre il peso corporeo, assumere selenio può garantire una perdita fino a 4kg di adipe in eccesso. Diventa ancora più efficace se è abbinato allo zinco che facilita l’assorbimento delle vitamine e consente al metabolismo di mantenersi attivo.

    Come si può assumere? Acquistando un integratore alimentare per esempio.

    Vi basta chiedere consiglio in farmacia e non dovreste avere alcun tipo di problema, oppure con una dieta volta a integrare soprattutto alimenti contenenti questo elemento.

    Prima di tutto le patate (alcune sono anche arricchite). Poi pesce (20-100^g/100g), le carni e i cereali (50-80 ^g /100g), prodotti lattiero caseari (2-10 ^g /100g). La frutta e le verdure presentano un contenuto variabile in rapporto al terreno di coltivazione, ma comunque basso (livelli inferiori a 5 g /100g).

    290

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Integratori NaturaliProbioticiProdotti dimagrantiSali MineraliVerdure

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI