Dieta Detox, pochi giorni per ritrovare l’energia

da , il

    detox dieta depurativa frullati

    Consiglio sempre di affidarsi periodicamente a qualche giorno di dieta detox. Perché? Perché disintossicarsi è davvero importante, non solo dopo le abbuffate natalizie. È abbastanza comune avere dei periodi in cui mangiamo di più, magari a seguito di uno stress sul lavoro molto intenso o perché siamo in giro per affari e abbiamo necessità di mangiare quello che capita. Superata questa fase, aiutate il vostro corpo con qualche giorno di detox. È una cosa molto veloce, ma permette al fisico di recuperare la giusta energia. Vediamo qualche consiglio.

    Non c’è bisogno di digiunare, se non ve la sentite. Piuttosto integrate alimenti vegetali, come la frutta, soprattutto banane, perché ricche di potassio, ananas e arance, perché favoriscono l’eliminazione di tossine. Poi non dimenticate di mangiare tanto yogurt, che aiuta la flora batterica.

    La seconda regola è quella di ridurre le porzioni. Mangiamo troppo. Lo so che in inverno, con il freddo, si ha bisogno di un apporto calorico ma ormai siamo in primavera, il corpo si deve risvegliare e deve ritrovare energia, quindi piatti più moderati, ma più calibrati.

    Bevete molto durante il giorno: più di un litro d’acqua, tè, tisante drenanti e frullati e centrifugati di verdura. È il modo migliore per fare il pieno di vitamine e antiossidanti, senza appesantire la digestione. Se soffrite di gastrite, integrate questa detox con gallette.