Dieta dimagrante, funziona meglio se si hanno 28 anni

da , il

    dimagrire 28 anni

    Fare la dieta non è facile, ma per ottenere i risultati migliori c’è un età: 28 anni. Le donne che entro i 30 anni si mettono a combattere i chili di troppo riescono ad ottenere risultati migliori perché hanno più forza di volontà di quelle con qualche anno in più, almeno questo è quanto rivela un sondaggio pubblicato sul Daily Mail. Dopo i 30 anni si è spesso troppo impegnati a guardare ad altro che si arriva a 40 con dei bei rotolini. Dopo i 40 poi si perde interesse e il corpo perfetto è solo un lontano ricordo.

    Lo studio ha scoperto che le donne lo scorso anno hanno speso circa 150 euro di palestra e si sono messe a dieta almeno un paio di volte. Il 75% ha ammesso di non aver ottenuto nessun risultato. Sue Beck, di Lambrini Light, che ha condotto la ricerca, ha detto: “Le donne tendo a sposarsi tardi e i 28 anni sono l’età giusta per curare il proprio corpo e mantenere la propria figura, mangiando sano e facendo sport, nel tempo”.

    Lo studio ha coinvolto oltre 3.000 donne di età superiore ai 30 anni e ha rilevato che il 64% delle partecipanti è convinta che esista una fase della vita in cui si riesce a perdere peso in modo facile. Il 40%, inoltre, sa che più è bassa l’età più è forte la forza di volontà.

    Ma c’è di più. Il 38%, le signore tra i 40 e i 50 anni si sono rese conto che la linea e la dieta non è più una delle loro priorità. Si accettano per quello che sono, curve comprese.