Dieta dimagrante per gambe in forma

da , il

    dieta gambe in forma

    Una dieta per dimagrire ma anche per migliorare la circolazione e lo stato delle vostre gambe? Oggi vi proponiamo un esempio di menu perfetto per il vostro scopo: ricordate sempre di evitare insaccati e cibi che favoriscono la ritenzione idrica. Bevete tantissima acqua, almeno due o tre litri al giorno e non dimenticate che la frutta e la verdura sono il modo migliore per ottenere una linea perfetta in poco tempo. Ovviamente, per raggiungere il vostro obiettivo, vi consiglio anche di fare un po’ di movimento, magari con qualche passeggiata a passo sostenuto o con una corsa leggera.

    Colazione

    Una spremuta di pompelmo; g 40 di pane tostato (pesato prima della tostatura) con due cucchiaini di marmellata.

    Metà mattina

    un ghiacciolo alla frutta o una spremuta d’arancia.

    Pranzo

    Secondo piatto: una porzione a piacere, a base di pesce (preferire pesce azzurro: alici, sarde, sgombro oppure salmone, pesce spada), cucinato e condito secondo le abitudini alimentari familiari (vietati alimenti fritti, carni insaccate e formaggi).

    Contorno: tutte le verdure (preferire peperoni, lattuga, spinaci, radicchio verde, rucola, pomodori) non mangiare legumi, patate e mais.

    Condimento per il contorno: un cucchiaino di olio extravergine di oliva.

    Pane: g 40 (mezza rosetta) o una porzione di patate o di legumi freschi (g 150 circa).

    Frutta: g 200 di ananas o di fragole o di melone o g 400 di cocomero o una pesca o 3 albicocche o 3 nespole o 3 prugne o 20 ciliegie o g 200 di ribes o mirtilli o lamponi.

    Metà pomeriggio

    un ghiacciolo alla frutta o una spremuta d’arancia.

    Cena

    Secondo piatto: una porzione a piacere, a base di carne bianca (pollo o tacchino o coniglio); cucinato e condito secondo le abitudini alimentari familiari (vietati alimenti fritti, carni insaccate e formaggi);

    oppure: due uova sode o alla coque o in camicia o strapazzate.

    Contorno: tutte le verdure (preferire peperoni, lattuga, spinaci, radicchio verde, rucola, pomodori) non mangiare legumi, patate e mais.

    Condimento per il contorno: un cucchiaino di olio extravergine di oliva.

    Pane: g 40 (mezza rosetta) o una porzione di patate o di legumi freschi (g 150 circa).

    Frutta: g 200 di ananas o di fragole o di melone o g 400 di cocomero o una pesca o 3 albicocche o 3 nespole o 3 prugne o 20 ciliegie o g 200 di ribes o mirtilli o lamponi.

    Dolcetto o scherzetto?