Dieta dimagrante prima del matrimonio: i trucchi per arrivare in forma sull’altare

La dieta dimagrante prima del matrimonio dovrà essere il più equilibrata possibile per consentire alla sposa di arrivare in forma sull'altare!

da , il

    La dieta dimagrante prima del matrimonio, non solo deve essere pensata per regalarvi una linea perfetta ma anche per aiutarvi a gestire il periodo di stress. Nelle settimane che precedono le nozze, infatti, si tende a mangiare in modo non molto regolare e questo può portare ad un aumento di peso. Inoltre è stato ormai appurato che la stanchezza e lo stress sono anche favoriti da quello che mangiamo e proprio per questo è importantissimo porre molta attenzione alla dieta, soprattutto nei giorni che precedono il matrimonio.

    Iniziare con anticipo

    La dieta per il matrimonio dovrà essere il più equilibrata possibile. Se decidete, in vista delle nozze, di perdere qualche chilo, ricordatevi di cominciare molti mesi prima del grande giorno a controllare quello che mangiate. Cercare di perdere 4 chili in due settimane non solo è pericoloso per la salute ma vi potrebbe anche creare non pochi problemi con il vostro abito da sposa. Se invece decidete di dimagrire prima del matrimonio, ovviamente cominciando la dieta qualche tempo prima della fatidica data, raggiungere il vostro obiettivo potrebbe essere più semplice, stimolato anche dalla possibilità di indossare l’abito che avete sempre sognato.

    Avere un obiettivo

    Tutto dipenderà dal numero di chili che volete perdere ma di base vi potrebbe bastare eliminare alcune cattive abitudini che vi fanno ingrassare, come saltare i pasti oppure mangiare molti grassi e fritti. Se invece i chili da perdere sono molti, evitate il fai da te: la cosa migliore è sempre quella di rivolgervi ad un dietologo che vi seguirà nei mesi che precedono le nozze. Una dieta prematrimoniale infatti, si somma allo stress per l’organizzazione dell’evento e potrebbe essere più difficile del previsto rispettare i vostri buoni propositi.

    La dieta per la sposa

    La dieta per la sposa che vuole cercare di non cedere ai richiami della gola e dello stress negli ultimi giorni prima del matrimonio, dovrà essere equilibrata ma non troppo ipocalorica. Non è consigliabile dimagrire troppo negli ultimissimi giorni prima del sì, anche perché il vostro abito sarà ormai pronto e rischiereste di non indossarlo alla perfezione!

    Colazione abbondante

    La prima regola da seguire per la dieta della sposa è quella di fare un’abbondante colazione: consumate un succo fresco, latte con cereali e non dimenticate un frutto. Se non vi soddisfa, potete ricorrere ad alternative sane e dimagranti per il primo pasto della giornata.

    Pranzo

    Il pranzo sarà leggero ma gustoso: via libera alla pasta, meglio se integrale e magari condita solo con del pomodoro fresco, un po’ di basilico e un filo di olio extra vergine di oliva. Sì anche alle versioni con condimento leggero di verdure grigliate.

    Cena

    Nella dieta per dimagrire prima del matrimonio, a cena potrete consumare della carne magra con un contorno di verdure cotte a volontà o un pesce bianco cotto al forno.

    Piccole eccezioni

    Nei giorni prima delle nozze avrete bisogno di moltissime energie e per questo non dimenticate lo spuntino di metà mattina e la merenda. Per una carica in più potrete anche consumare un pezzettino di cioccolato fondente, che protegge il cuore, così come un frutto o uno yogurt al vostro gusto preferito. La dieta della sposa deve quindi essere bilanciata ma qualche piccolo strappo alla regola è concesso, soprattutto per tenere a bada l’agitazione e per gratificarvi con piccoli sfizi alimentari.