NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Dieta Dukan o mediterranea? Le differenze e i consigli

Dieta Dukan o mediterranea? Le differenze e i consigli
da in Dieta Dukan, Dieta Mediterranea, Perdere Peso
Ultimo aggiornamento: Venerdì 15/05/2015 18:52

    DDieta me Dieta Dukan o mediterranea? La prima molto criticata, la seconda una delle più apprezzate a livello mondiale. Ecco le differenze e i consigli per capire quale delle due fa per te. Certo, se vuoi perdere peso in poco tempo, la dieta Dukan esaudirà il tuo desiderio , ma attenzione: c’è un prezzo da pagare! La dieta mediterranea ha un regime alimentare sano ed equilibrato che garantisce un benessere fisico e psicologico di lunga durata.

    Dieta dukanghhhhh Da molti criticatissima, la dieta Dukan ha creato non poco scalpore fra i nutrizionisti, che l’hanno classificata come una delle diete più pericolose per l’organismo. Il regime alimentare imposto è rigido ed esclude drasticamente verdura, frutta e cereali favorendo il consumo di alimenti proteici di origine animale.

    DDDMMMEditerr La dieta mediterranea è una dieta sana ed equilibrata che favorisce un buon funzionamento del corpo e della mente. La varietà di cibi garantisce l’assunzione di tutti i componenti indispensabili alla salute dell’organismo.

    Dieta dukan Chi vuole perdere peso velocemente non esiterà a scegliere la dieta Dukan. Ma quali sono i rischi per il nostro organismo? Alcuni esperti ritengono che causi diabete, disturbi cardiovascolari, oltre che problemi al fegato e ai reni. Ne vale davvero la pena?

    ddffg La dieta mediterranea non ha controindicazioni, anzi, previene il colesterolo alto e il diabete. Ma non è tutto qui: secondo alcuni studi recenti, oltre a portare effetti benefici al corpo, favorirebbe il buon funzionamento della mente. Cosa volere di più?

    mente e copro sani Un consiglio da non dimenticare mai è che le diete veloci esauriscono in fretta le loro promesse. La perdita di peso, magari è veloce, ma i danni a volte possono essere permanenti. Prima di intraprendere qualsiasi tipo di restrizione alimentare è meglio consultarsi con il parere di un esperto.

    496

    PIÙ POPOLARI