Dieta equilibrata, scegliere solo prodotti di qualità

da , il

    dieta giusta qualita

    La dieta equilibrata si basa su tanti piccoli accorgimenti. Prima cosa bisogna fare un po’ di attività fisica e poi seguire il buon senso. Questa seconda regola è fondamentale anche quando si fa la spesa: è molto importante fare attenzione alla qualità dei prodotti, leggere gli ingredienti e possibilmente non esagerare, soprattutto con il sale. Per esempio, una persona molto golosa non può eliminare completamente i salumi perché pieni di sale: contengono anche acidi grassi saturi e ferro, di cui il corpo ha bisogno. E allora che fare? Il nostro motto deve essere: poco di tutto, per deliziare la gola e mantenere la linea.

    Datevi delle regole, come le uova due volte la settimana, i salumi una, cinque porzioni di frutta/verdura al giorno. Se avete un piano in mente per provvedere alla vostra tavola, sarà più difficile sbagliare. Per condire bisognerebbe usare il solo olio extra vergine di oliva, il burro è ammesso solo in piccole quantità, per non alimentare il colesterolo.

    Poi riducete l’alcol: non più di due bicchieri a pasto (uno sarebbe più che sufficiente). Il vino rosso è ricco di resvetrarolo, che contrasta molto efficacemente i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento, mentre i superalcolici, oltre ad affaticare il nostro fegato, sono delle bombe caloriche.

    Presta, inoltre, attenzione, agli oligoelementi come cromo, rame, manganese e selenio. Per assumerli mangiate patate, fagioli, riso o comunque legumi e proteine.