Dieta insetti contro la fame nel mondo

da , il

    Allevare insetti

    Per aiutare le popolazioni che nel mondo soffrono la fame, la Fao sta pensando ad un piano per allevare insetti commestibili e ricavarne cibo nutriente per colmare i bisogni di una popolazione sempre in crescita. Pensate che nel mondo esistono oltre 1400 specie di insetti commestibili e sono molte le popolazioni che se ne cibano. La ricerca da cui è partita l’idea, sottolinea come la ricetta per salvare l’umanità dalla fame nel mondo sarebbe proprio quella di una dieta a base di insetti. Una proposta che per ora è stata solo oggetto di studi e che farà molto discutere: ma vediamo di cosa si tratta.

    E’ stato sottolineato come l’allevamento di bestiame in tutto riesca ad occupare oltre i due terzi dei terreni agricoli mondiali: ma non solo, genera anche il 20% di tutti i gas serra del pianeta.

    “C’é una crisi della carne la popolazione mondiale crescerà da 6 a 9 miliardi entro il 2050 e sappiamo anche che il consumo di carne è aumentato drasticamente: 20 anni fa la media era 20 kg ora è di 50 e sarà 80 nei prossimi 2 anni. Se continuerà davvero in questo modo, avremo bisogno di un altro pianeta”, ha sottolineato -Arnold Van Huis, entomologista all’università di Wageningen in Belgio e autore dello studio.

    Gli insetti sono ricchissimi di proteine, vitamine e minerali e proprio per questo molte popolazioni del mondo li mangiano quotidianamente.

    L’allevamento di insetti produrrebbe molti meno problemi ambientali per il nostro pianeta , fino a “300 volte meno” di protossido di azoto e “molta meno” ammoniaca . L’idea è anche recentemente stata discussa al congresso della Royal Entomological Society inglese.