Dieta ipnotica: la fanno 1 milione di italiani

da , il

    dieta ipnosi

    La dieta ipnotica è la nuova tendenza per perdere peso: vi basti pensare al boom di questo regime dietetico, seguito negli ultimi tempi da circa 1 milione di italiani. Secondo gli ultimi dati inoltre, il 95% di chi l’ha provata si dichiara molto soddisfatto dei risultati ottenuti. Ma come funziona questa dieta? Semplicemente l’approccio ipnotico aiuta a ritrovare il benessere psico-fisico, aumenta la forza di volontà e vi spinge a scegliere alimenti più sani e con poche calorie ma senza dire addio al gusto. Questa dieta quindi piace molto e il 58% delle persone che hanno deciso di affidarsi all’ipnosi ha un’età compresa tra i 40 e i 49 anni e sono soprattutto donne.

    Gli allarmanti dati dell’Istituto Superiore di Sanità, sottolineano che in Italia, il 33,1% della popolazione è in sovrappeso (41% degli uomini e 25,7% delle donne) e il 9,7% soffre di obesità. I motivi? Diete sbagliate, cibo spazzatura e poco movimento. Inoltre le diete troppo di moda rischiano solo di vanificare gli sforzi di chi decide di perdere peso sul serio. Gli italiani infatti si affidano al fai da te e molto raramente si rivolgono a dei professionisti. Moltissime persone che intraprendono una dieta infatti, nel giro di 6 mesi riprendono, con gli interessi, il peso che avevano perso.

    Il problema, come sottolinea Armando Stano, Segretario Generale A.I.D.A. (Accademia Internazionale ‘Stefano Benemeglio’ delle Discipline Analogiche) sarebbe soprattutto lo stress di questi soggetti ma anche la scarsa motivazione. “Spesso quando si prescrivono diete non si tiene conto dell’educazione nutrizionale del soggetto e degli effetti che alcuni cambiamenti improvvisi possono arrecare, ad esempio, variazioni repentine sono fonte di un eccessivo stress che nella maggior parte dei casi porta a rinunciare alla dieta”.

    Quando manca la motivazione o lo stress della vita di tutti i giorni diventa insostenibile, e ci porta ad ingrassare, l’ipnosi può essere un valido aiuto per perdere peso e per raggiungere i propri obiettivi. “In questo senso l’ipnosi può rappresentare una valida alternativa perché agisce sull’individuo cercando di ripristinare il suo benessere emotivo. Già 8 milioni di italiani sono soliti ricorrere all’ipnosi e circa 1 milione si affida a questa terapia per perdere peso. Secondo una nostra indagine, a fare uso della dieta ipnotica sono soprattutto le donne 65% rispetto agli uomini 35%. Il 58% ha un’età compresa tra i 40 e i 49 anni. In particolare, il 95% delle persone che seguiamo sono soddisfatte, di solito in pochi incontri riusciamo ad ottenere notevoli risultati, ciò significa che il cliente dopo 3 sedute ha raggiunto il suo peso forma, ma forniamo gli strumenti necessari a cambiare radicalmente il suo benessere, senza traumi. Fondamentalmente le Discipline Analogiche ci consentono di avere libero accesso al benessere dell’individuo, attraverso il dialogo diretto ed immediato con la propria sfera emotiva, con la quale è possibile attivare una comunicazione diretta, negoziando per raggiungere l’obiettivo”, sottolinea Stano.

    Le persone che si rivolgono all’Accademia imparano quindi a mangiare in modo sano, equilibrato, gustando ogni piatto e senza rinunciare a nulla. Consolidano inoltre la forza di volontà. Razionalità ed emotività imparano a convivere con un equilibrio perfetto che permette al soggetto di vivere in modo sano e di recuperare il peso forma.